La dieta dell’uva, fresca e perfetta per dimagrire


Volete perdere fino a 2 kg in una settimana? Allora vi proponiamo la dieta dell’uva. Vediamo che programma prevede questa dieta che ci fa perdere fino a due chili in una settimana. Ricordiamo sempre che prima di fare ogni dieta è utile parlarne con il proprio medico di famiglia per valutarne rischi e benefici anche in base al proprio stato di salute. La dieta dell’uva si basa principalmente sul consumo di questa frutta buonissima e soprattutto ricca di proprietà. Vediamo il programma alimentare da seguire per la dieta dell’uva che ci permette di perdere due chili in una settimana. Oltre al consumo di uva la dieta prevede ovviamente anche altro.

IL PROGRAMMA ALIMENTARE DELLA DIETA DELL’UVA – COSA MANGIARE

Potete assumere a colazione del pane tostato e a pranzo dei carboidrati integrali. Nel week-end sono ammesse le proteine vegetali. Ogni fine pasto bisogna assumere dell’uva in maniera abbondante da 200 grammi fino ad arrivare al chilo. Gli spuntini devono essere tutti a base di uva. Vanno bene anche i centrifugati e i frullati. Infine, bere almeno 2 litri di acqua al giorno e fare dell’attività fisica, anche solo passeggiate a passo svelto.


A pranzo potete prepararvi un’insalata di pollo con uva e sesamo, piatto unico che vi farà impazzire per il sapore: 300 grammi di fettine di pollo, 1 grappolo di uva bianca, 200 gr di lattuga, 120 grammi di pane, 2 carote, olio di semi di sesamo e olio di oliva. Una bella insalata pronta per la vostra dieta dell’uva. A fine pasto consumate uva.

Come spuntino un centrifugato di uva, mela e melograno, fresco e ricco di vitamine. Potete preparare anche il sugo all’uva con: 80 grammi di pasta integrale, acini di uva, e parmigiano grattugiato. Fate rosolare olio, pancetta e acini di uva per qualche secondo. Scolate la pasta e condite ricoprendo di parmigiano grattugiato. Pranzo e cena non dimenticate a fine pasto uva 200gr dal lunedì fino a arrivare ad utilizzarne 1 kg il venerdì. Fate la dieta per un massimo di due settimane, pochissimo olio da aggiungere ai pasti e ovviamente non andate oltre gli 80 g di carboidrati previsti.


Leggi altri articoli di Salute

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close