Cantine aperte 2011, un’iniziativa che unisce l’Italia

Torna anche quest’anno l’ultima domenica di maggio l’iniziativa Cantine Aperte. L’evento, organizzato dal Movimento Turismo del Vino, è il più importante evento italiano che ha come protagonista il vino, la sua gente e i suoi territori.

Domenica 29  maggio 2011 le aziende vitivinicole socie del Movimento Turismo del Vino apriranno le loro porte al pubblico, favorendo così un contatto diretto tra chi il vino lo produce e chi invece ama gustarlo. L’interesse verso l’evento è andato crescendo di anno in anno ed ha attirato sempre più l’attenzione di turisti e residenti, incuriositi dalla manifestazione ma soprattutto desiderosi di fare un’esperienza di grande valore culturale e umano. Un evento destinato non solo agli appassionati del vino, ma anche a chi si avvicina a questa bevanda “divina” per la prima volta e vuole capire come e dove nasce questo eccezionale prodotto.  Saranno più di mille quest’anno le case vinicole a prendere parte all’iniziativa.

L’iniziativa, giunta alla sua 19sima edizione, ha quest’anno un obiettivo in più: favorire l’enoturismo in Italia rendendolo più accessibile, ponendo al suo centro le tante tipologie di vino e le zone di produzione, proposte in modo originale e inedito. Proprio a questo proposito il claim scelto per Cantine Aperte 2011è: “il Viaggiar si fa di Vino”, con la volontà di mettere l’accento sul tema del viaggio inteso come arricchimento e cultura. Il programma varia da regione a regione, si propongono esplorazioni in vigna, visita nelle cantine e dei musei delle aziende vinicole, musica dal vivo…e ovviamente un ottimo vino da sorseggiare.

Calice in mano quindi e pronti a partecipare a questa grande festa del vino.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.