Vacanza in Sardegna senza spendere tanto grazie al last minute


Vacanze in Sardegna troppo costose? Non è un mistero che andare in vacanza in terra sarda sia un sogno che è destinato a restare tale per molti turisti. Le obiezioni che si è solito sollevare sono sempre le stesse, anno dopo anno: andare in vacanza in Sardegna è troppo costoso e i prezzi per appena una settimana di soggiorno sono troppo cari anche perché ai costi per il vitto e l’alloggio è poi necessario aggiungere anche quelli per il trasporto. Tutte queste obiezioni sono in parte vere ma in parte sono anche frutto di convinzioni errate e luoghi comuni. Non è infatti vero che andare in vacanza in Sardegna significhi per forza di cose spendere un occhio della testa (sempre che le proprie finanze lo permettano) oppure rinviare tutto all’anno di mai.

Adottando una serie di trucchi e strategie, infatti, è possibile farsi le vacanze in Sardegna senza spendere eccessivamente e far morire di invidia chi la Sardegna anche quest’anno la vedrà con il binocolo. Le strategie da seguire per andare in vacanza in Sardegna senza spendere un occhio delle testa sono tante ma in questo articolo desideriamo concentrarci su una di esse in particolare: il last minute.

Vacanze in Sardegna
nei luoghi più belli

La Sardegna oggi è nota a tutti gli italiani per le spiagge incontaminate e per la vegetazione rigogliosa a ridosso del blu intenso del mare. Il successo della Sardegna come meta turistica è da imputare anche alla presenza di un’offerta estremamente variegata. In Sardegna è possibile trovare spiagge dall’aspetto caraibico ma anche tratti di costa rocciosi molto suggestivi. I nomi delle località in cui andare in vacanza in Sardegna sono noti a tutti e fanno parte dei trend 2019: da Cala Mariolu nel golfo di Orosei alle spiagge della Maddalena fino a Villasimius e San Teodoro, note località famose per la spieggia bianca. Alzi poi la mano chi non conosce Budelli e la famosa spiaggia rosa. Ebbene tutti questi luoghi sono accessibili senza spendere un occhio della testa se si sceglie l’opzione last minute.

Attenzione però a non gettarsi a capofitto tra le offerte last minute per andare in Sardegna perché…non tutto è oro quel che luccica. Molte offerte spacciate per last minute non sono tali e allora il modo migliore per andare sul sicuro è quello di affidarsi ai tour operator seri e con anni di esperienza alle spalle. Un esempio in tal senso è Alpitour. Il gruppo italiano, specializzato in vacanze a 360 gradi, propone offerte in continuo aggiornamento per le vacanze last minute in Sardegna. In particolare la società consente di prenotare gli hotel Alpitour in Sardegna che presentano offerte last minute all inclusive. La selezione è molto vasta e include spiagge e località dal nord al sud della Sardegna. E’ possibile scegliere tra alberghi situati nelle località più alla moda e quelli che sono invece ubicati in zone più tranquille.

Insomma grazie al last minute la vacanza in Sardegna è accessibile a tutti. Come sempre quando si parla di turismo la parola d’ordine si chiama programmazione e attenta analisi. Scegliendo la strada del last minute sarà possibile andare in vacanza in Sardegna coronando il proprio sogno.

Leggi altri articoli di Viaggi e Turismo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close