E’ Morta Liz Taylor, aveva 79 anni

Flash news- Scompare l’ultima diva del cinema americano: Elizabeth Taylor, all’età di 79 anni ricoverata da settimane in un ospedale di Los Angeles. L’attrice resa celebre dall’indimenticabile colore viola dei suoi occhi e dalle pellicole che la resero vincitrice di ben due premi Oscar, si  è spenta con accanto i suoi 4 figli avuti nel corso della sua rocambolesca vita sentimentale: ricordiamo infatti che ha avuto ben otto matrimoni, di cui 2 con l’attore Richard Burtun, conosciuto sul set del film “Cleopatra”.

Bambina prodigio, fu protagonista in tenera età di film come “Torna a casa Lassie” e “Piccole Donne”; poi le grandi interpretazioni degli anni ’50, le soft comedy americane come “Il padre della sposa”, interpretato accanto a Spencer Tracy, o drammi impegnativi come “La gatta sul tetto che scotta”, dalla piece teatrale di Tennesse Williams, co-protagonista di Paul Newman. Proprio grazie alle sue interpretazioni drammatiche vinse due Oscar come miglior attrice protagonista: “Venere in visone” nel 1960 e “Chi ha paura di Virginia Woolf?” nel 1966.

Carismatica, diva fin nel midollo, un vita da star anche nella sua sfera privata, si è distinta come instancabile benefattrice e per la sua lotta senza se senza ma contro l’Aids, malattia che ha purtroppo mietuto parecchie vittime all’interno della sua cerchia di amici-attori di Hollywood. Infatti la famiglia di Liz ha esplicitamente chiesto: “niente fiori, ma contribuiti alla lotta all’Aids”.

Addio Liz, i tuoi occhi viola mancheranno a tutti quanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.