Film da vedere 2011, Le donne del sesto piano (trailer)


Film da vedere al cinema 2011 – Oggi parliamo di una bella pellicola che da nove giorni è in programmazione nei cinema d’Italia, e nell’ultima settimana si è guadagnata il nono posto nella classifica generale degli incassi. Una produzione francese che rompe con la classica malinconia transalpina promettendo risate e buonumore. Il film di cui parliamo si intitola Le donne del sesto piano. A sobbarcarsi la produzione di questa commedia troviamo France 2 Cinema e Les film de La Suane che hanno incaricato dietro la macchina da presa il bravo Philippe Le Guay, in passato ha avuto una particina in Nudisti per caso ed è stato regista anche di un’altra produzione francese Il costo della vita. Interpreti principali sono Fabrice Luchini, molto amato in terra natia soprattutto nell’interpretazione teatrale, e per i ruoli femminili Sandine Kimberlain e Natalia Verbeke, uscita dalla Francia per girare in Jump Tomorrow nel ruolo di Alicia. Chissà che per una volta i francesi riescano a stupirci e rompere quell’etichettatura di film tristi che, volenti o nolenti, a partire dagli anni ’60 dopo la Nouvelle Vague si sono meritatamente visti affibbiare dal circuito internazionale. In particolare, la fotografia è stata affidata a Jean Claude Larrieu, che i cinefili ricorderanno in Baby Love del 2008, in grado di gestire bene con i colori e la luce tutti i momenti più comici della vicenda. Da sperimentare e poi, giudicare.

La trama di Le donne del sesto piano:

Jean Louis Joubert (F. Luchini) è un uomo all’antica rigoroso nelle tradizioni e nei costumi critico del proprio tempo troppo “moderno”. Un giorno però scopre che al sesto piano del condominio in cui vive sono venute ad abitare alcune ragazze spagnole piccanti e piene di voglia di vivere. L’incontro – scontro con le ragazze sarà per Jean Louis a dir poco rivoluzionario.

Di seguito il trailer del film Le donne del sesto piano

 
non disponibile

Gabriele Scardocci

 


Leggi altri articoli di Cinema e Spettacolo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close