Breaking Dawn parte seconda, meno 24 ore al grande evento

Mancano pochissime ore all'evento cinematografico dell'anno: Breaking Dawn-Parte seconda arriva domani al cinema

I fortunati stanno vedendo in queste ore la prima mentre tutti “i comuni mortali” dovranno attendere il 14 novembre: Breaking Dawn parte seconda arriva al cinema. L’ultimo capitolo della saga di Twilitgh è pronto a lasciare il segno con cifre record al botteghino e orde di fans in delirio per i protagonisti del film. Robert Pattinson e Kristen Stewart per l’occasione sono di nuovo una coppia felice. In tanti si chiedono se dopo l’arrivo al cinema di Breaking Dawn le cose cambieranno ma per ora il sorriso smagliante sulla faccia dei due è bello e impresso! In ogni caso torniamo al film: quella di domani è una data evento per i fans della saga della Meyer. Con la seconda parte di Breaking Dawn Bella, Edward e Jacob ci salutano in modo definitivo a meno che tra qualche anno non ci siano sorprese.

Breaking Dawn la-Parte seconda la trama- Bella ha ottenuto quello che per mesi ha chiesto: è diventata un vampiro. E’ stato Edward a morderla per salvarla dalla morte dopo il parto. Al suo risveglio si rende conto di essere diversa fisicamente e di avere una grande forza. I Cullen le spiegano che per qualche tempo sarà per lei difficile controllare la sua forza. Lei però ci prova e cerca anche di resistere alla voglia di sangue umano…Non può però vedere la piccola Renesme che è per metà umana. La bambina cresce di giorno in giorno tanto che quando ha pochi mesi di vita sembra che abbia già due anni. Bella viene informata anche del fatto che Jacob ha subito l’imprinting e non è felice di questa notizia ma si rende conto che sua figlia sarà al sicuro al suo fianco…

Nel frattempo i Volturi vogliono scoprire la verità sulla piccola Renesme e arrivano a Forx.

Leggi anche:

Kristen Stewart hot alla prima, le foto

Per ora è tutto! Vi ricordiamo l’appuntamento per domani al cinema e noi ci ritroviamo invece qui con la recensione di Breaking Dawn parte seconda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.