Sanremo 2017 i brani, Sergio Sylvestre canta Con Te (TESTO)

E’ il più alto della compagnia, è il più grosso della compagnia e probabilmente è anche il più buono tra gli artisti in gara sul palco dell’Ariston. Lui è Sergio Sylvestre e arriva a Sanremo 2017 con una  brutta etichetta, perchè diciamolo, aver vinto un talent non ti aiuta moltissimo se non lato fan e quindi televoto, visti i followers che i giovanissimi hanno ( come abbiamo già visto in passato però poi conta pochissimo visto che a votare sono anche le giure di qualità). Sergio arriva a Sanremo e ritrova la sua Maria, sul palco dell’Ariston ha anche un amico scuro come lui, Carlo Conti! Battute a parte, il vincitore di Amici si presenta a Sanremo con una canzone molto particolare, Con te. Un brano che ha un testo molto corto con una pecca che riguarda però proprio Sergio. Non ha ancora perfezionato il suo italiano e spesso le parole che canta risultano incomprensibili. Se si vuole dare importanza al testo, oltre che alle parole, bisogna anche trovare la giusta via di mezzo. Al momento, Sylvestre ha una voce che spacca ma la sua pecca è proprio l’italiano. E fin quando si canta una cover, questo problemino può essere anche superabile, ma si se canta un brano che merita più ascolti e che va ancora compreso, diventa più seria la cosa. Ecco per voi il testo integrale del brano di Sergio Sylvestre Con te. Il vincitore di Amici è felicissimo di aver portato questa canzone a Sanremo, a voi piace?

SANREMO 2017 I BRANI, CON TE DI SERGIO SYLVESTRE ( TESTO INTEGRALE) 

Così vai via, non lo so se è colpa mia, non c’è poesia
C’è uno spazio vuoto dentro, è casa mia
Solitudine, una malattia che è mia, mia, mia
Con te ho nascosto le mie lacrime
Con te perché adesso ci sta un altro con te
In questo disastro che chiamo il mio mondo
Mentre affondo io penso a te
Che sei per me leggerezza e pagine di noi
Che strappai con le mani, con le mani
Con te ho nascosto le mie lacrime
Con te perché adesso ci sta un altro con te
Ma non importa quello che sento
Resta per me, dentro me
E da questo disastro a pezzi ritorno
E tu non lo sai
Con te ho nascosto le mie lacrime
Con te il mio mondo, il mio mondo
Con te ho nascosto quasi tutto di me
Così vai via, ma eri mia, mia, mia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.