Emma Marrone e Gianna Nannini in vacanza insieme giocano in piscina con la piccola Penelope (Foto e Video)


Emma Marrone e Gianna Nannini sono così amiche e legate nella vita che in questi giorni stano trascorrendo le vacanze insieme (foto e video). In un video pubblicato su Instagram prima dalla Nannini e poi condiviso da Emma, entrambe sono in piscina e con loro c’è la piccola Penelope. La rockstar tenta di cavalcare un unicorno di gomma mentre la sua bimba riesce a buttarla giù facendole fare un bel tuffo in acqua. Penelope chiede aiuto a Zia Emma che in tutta risposta se la ride fingendo di aiutarla ma in realtà non butterebbe mai in acqua la Nannini. E’ proprio con il termine zia che la Nannini definisce l Marrone, segno che il loro legame va be n oltre la stima sempre mostrata. Sono in ferie insieme le due cantanti e i fan iniziano a chiedersi se magari ci sia qualche progetto che vogliano condividere. Un trio che nessuno si aspettava di vedere in piscina ma è evidente che da Amici in poi il legame si sia rafforzato.


#MamaAuntieEmmaday scrive Gianna Nanni, un hashtag che dice tutto, mamma e zia Emma e poi le immagini parlano da sole. Le cantanti con la piccola Penelope si divertono in acqua, nella piscina della villa. Una bella amicizia che di certo la Marrone non avrebbe mai immaginato quando era solo una delle alunne del talent Amici.

Magari presto le vedremo duettare insieme. Intanto è così che la Nannini supera le critiche giunte da Imma Battaglia. L’attivista e politica italiana, dopo aver appreso che la Nannini si trasferiva a Londra per sposare la compagna Carla e tutelare la figlia Penelope, ha attaccato duramente la regina del rock italiano sottolineando che non ha mai mosso un dito in questi anni per sostenere a favore di tutti ciò che adesso difende da lontano.


Leggi altri articoli di News Musica

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close