Sanremo 2019 i testi, Francesco Renga canta Aspetto che torni (testo completo)

Francesco Renga partecipa al festival di Sanremo 2019 con la canzone Aspetto che torni, un testo autobiografico
renga

Francesco Renga sarà in gara ancora una volta al festival di Sanremo 2019, ha scelto il brano Aspetto che torni, canzone scritta da Bungaro ma il cantante la sente sua, la definisce “la mia canzone autobiografica”. Poco tempo fa l’autore del brano gliel’ha proposta e Renga ha provato un’emozione forte, raccontava di lui. La curiosità a questo punto sale, non solo per la kermesse canora che tra pochissimi giorni seguiremo in diretta su Rai 1, ma per scoprire il significato, l’intensità di un brano che Francesco Renga sente così forte. Aspetto che torni sembra raccontare di lui come non ha mai fatto nei suoi testi. In molti si chiedono se sia un brano dedicato ad Ambra Angiolini, ma non sembra sia così. Invitato da Claudio Baglioni torna dopo 5 anni. Era il 2014 e propose il brano Vivendo adesso, si posizionò settimi in classifica. Ogni volta i suoi brani sono grandi successi.

ASPETTO CHE TORNI IL BRANO DI FRANCESCO RENGA A SANREMO 2019: IL SIGNIFICATO DELLA CANZONE SCRITTA DA BUNGARO

“Parlava della mia vita in modo spiazzante. Raccontava chi sono come forse io non sono mai riuscito a fare prima” spiega Renga raccontando l’emozione dopo il primo ascolto. Una notte insonne per riscrivere alcune parti e poi ha deciso di tornare a Sanremo: “Non è una coincidenza il fatto che sia qui oggi… ognuna delle mie partecipazioni in gara è legata a un momento centrale della mia vita”. Ha nuove consapevolezze, ha 50 anni e si commuove ricordando che ha l’età in cui sua mamma morì, aveva 19 anni: “Pensavo, dopo 30 anni, di stare meglio, di superare la sua morte diventando padre, ma evidentemente non è così”. Il significato di Aspetto che torni assume così un altro aspetto.

FRANCESCO RENGA A SANREMO CANTA ASPETTO CHE TORNI: IL TESTO COMPLETO

Io che guardo sempre il cielo
E sogno ancora di volare
Ogni volta più lontano e poi
Non so più come tornare
Con un poco di fortuna
E due stelle da seguire
Ho trovato le tue braccia ad aspettare.
Cerco ancora nei miei occhi
Il sorriso di mia madre
Mi manca da trent’anni e
Vorrei dirle tante cose
Che mio padre adesso è stanco.
E forse sta per arrivare
Che la ama più di prima
Ed è l’unica cosa che sa ricordare
C’è un universo che mi riempie le mani
Il mondo si perde
Tu invece rimani
C’è un mare dentro negli esseri umani
Aspetto che torni stasera
Per stare con te
Oggi voglio camminare
Come un treno sui binari
Diventare un’emozione che attraversa i tuoi pensieri
E seguirti tra le cose che ogni giorno devi fare
Come vento per poterti accarezzare
E guardarti mentre dormi
Che mi sembra che sorridi
Ed entrare nei tuoi sogni
Di nascosto come i ladri
Per rubarti la bellezza
Che nemmeno sai di avere
C’è un universo che mi riempie le mani
Il mondo si perde
Tu invece rimani
C’è un mare dentro negli esseri umani
Aspetto che torni stasera
Sei l’ossigeno che cerco quando resto senza fiato
Il coraggio che mi serve quando sono disperato
La sorpresa che ogni volta
Mi fa sentire vivo
Tu sei
Tu sei
Tu sei
Tu sei
Un universo che mi riempie le mani
Il mondo si è perso
Tu invece rimani
Un mare dentro nei nostri destini
Io aspetto che torni stasera
Aspetto che torni

One response to “Sanremo 2019 i testi, Francesco Renga canta Aspetto che torni (testo completo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.