Tiziano Ferro dopo il dolore per Beau adotta un altro cane, il video è commovente


Pochi giorni fa la morte del cane di Tiziano Ferro aveva commosso tutti, il cantante aveva condiviso con tutti prima la paura che Beau non ce la facesse a superare la notte dopo l’operazione e poi l’addio. A pochi giorni da quel dolore Tiziano Ferro mostra il video dell’incontro con Jake, un altro cane, un altro doberman preso in canile. Jake era uno degli amici di Beau, è stato lui a scegliere Tiziano. Il messaggio del cantante e di suo marito è sempre lo stesso: se potete adottate un cane anziano, portateli via dal canile. Così avevano fatto Victor e Tiziano Ferro portando a casa due angeli, era aprile ma Beau è riuscito a vivere solo pochi mesi. All’artista ha però donato tanto, anche se oggi gli restano dolore e rabbia per la sua scomparsa.

IL VIDEO DI TIZIANO FERRO: L’INCONTRO CON IL SUO NUOVO CANE 

“Ecco come Jake decise da solo che doveva tornare a casa con noi. La rabbia e il dolore rimarranno per sempre, ma dovevamo dare senso alla scomparsa di Beau e aiutare un altro angelo. Jake era amico di Beau in canile, ed è un gigante di 8 anni, ferito al corpo e al cuore. Caro Jake, basta canile per te… Me lo ha detto Beau” è dolcissimo il commento di Tiziano, è commovente l’abbraccio che dà al suo nuovo cane, un altro cane salvato dal canile.

Tutti vogliono un cucciolo, desiderano crescerlo da piccolo ma il cantante si rivolge a chi ama davvero i cani, a chi desidera davvero dare loro la casa e l’amore che gli sono stati negati per chissà quali motivi, spesso atroci. 

Dopo soli tre giorni dalla morte dell’adorato Beau a casa con Tiziano e Victor ci sono Ellie e Jake e chissà che la coppia non decide di prenderne anche altri.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di News Musica

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close