Laura Pausini, Io sì/Seen vince il Golden Globe: la dedica

laura pausini io sì seen

Laura Pausini è stata premiata ai Golden Globe per la migliore canzone originale intitolata Io sì/Seen direttamente dal film La vita davanti a sé di Edoardo Ponti con Sophia Loren. Il brano è la colonna sonora del film ed è un progetto nato da Laura Pausini, Diane Warren e Nicolò Agliardi. Buona la prima per Laura, per la cantante italiana si trattava della prima candidatura ai Golden Globe e non poteva andare meglio di così. La premiazione è avvenuta alla cerimonia della Hollywood Foreign Press dove è intervenuta la stessa Pausini per esprimere tutta la sua gioia e ringraziare per il premio. Per Laura quindi non solo il record personale di aver vinto alla sua prima candidatura ma anche quello di aver fatto trionfare una canzone in lingua italiana!

Golden Globe, Laura Pausini vince con Io sì/Seen: la gioia della cantante italiana

Non ho mai sognato di vincere un Golden Globe, non ci posso credere. Grazie mille alla Hollywood Foreign Press Association” ha detto Laura Pausini durante la cerimonia di premiazione in diretta. Non sono mancati i ringraziamenti: “Voglio ringraziare Diane Warren dal profondo del mio cuore. È un onore incredibile. Poter ricevere un tale riconoscimento per la nostra canzone, e il fatto che sia la nostra prima collaborazione lo rende ancora più speciale. Grazie all’incredibile team Edoardo Ponti, Niccolò Agliardi, Bonnie Greenberg. Grazie a Netflix e Palomar production”. E la Pausini non ha dimenticato di esprimere delle parole speciali anche per Sophia Loren:Tutta la mia gratitudine e il rispetto per la meravigliosa Sophia Loren. E’ stato un onore dare voce al tuo personaggio, per trasmettere un messaggio così importante, di accoglienza e unità”.

La dedica speciale di Laura Pausini ai Golden Globe

In occasione del prestigioso premio, la cantante ha voluto anche fare una dedica speciale. “Dedico questo premio a tutti coloro che vogliono e meritano di essere ‘visti’. A quella ragazzina che 28 anni fa vinse Sanremo e non si sarebbe mai aspettata di arrivare così lontano ha affermato Laura. All’Italia, alla mia famiglia, a tutti coloro che hanno scelto me e la mia musica e mi hanno reso quello che sono oggi. E alla mia bellissima figlia, che da oggi vorrei ricordare la gioia nei miei occhi, sperando che cresca e continui sempre a credere nei suoi sogni” ha concluso la Pausini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.