Addio al maestro Franco Battiato: lutto nel mondo della musica

Addio al grande maestro Franco Battiato. Oggi la notizia che sconvolge il mondo della musica italiana. Se ne va uno dei più grandi artisti che il nostro paese ha avuto, un poeta, un musicista, un vero maestro della musica. Oggi l’Italia intera lo saluta con le frasi delle sue canzoni più belle. Difficile non pensare che per dirgli addio non si debba usare una delle strofe di una delle sue canzoni, tra le più belle. “E guarirai da tutte le malattie Perché sei un essere speciale Ed io, avrò cura di te” scriveva Battiato e oggi, quelle stesse parole, migliaia di persone, le usano per dirgli addio in questo giorno di lutto per il nostro paese. Battiato si è spento nella sua casa di Milo. Ne dà notizia la famiglia.  I funerali avverranno in forma privata: era nato a Jonia il 23 marzo del 1945. Aveva 76 anni.

Dalla musica pop alla musica colta, nella sua lunga carriera Battiato ha toccato diversi generi entrando anche per questo nel cuore di tante persone per motivi diversi. Sarà ricordato per i brani dal ritmo martellante e per le dolcissime canzoni d’amore, che più che dei semplici brani, sono state quasi sempre delle vere e proprie poesie. Nella sua lunghissima carriera ha consegnato brani indimenticabili come La cura, Centro di gravità permanente, Voglio vederti danzare.

Addio al maestro Franco Battiato: lutto nel mondo della musica

 Ha diretto anche diversi film tra cui Perdutoamor Musikante su Ludwig van Beethoven presentato alla Mostra del cinema di Venezia.

Tra i primi a dare la triste notizia è stato Antonio Spadaro, attuale direttore della rivista La Civiltà Cattolica. “E guarirai da tutte le malattie Perché sei un essere speciale Ed io, avrò cura di te. Ciao, Franco Battiato“.

La famiglia ringrazia le tantissime persone che stanno dimostrando affetto e un grande vicinanza a tutti loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.