Valeria Rossi 20 anni dopo Tre parole: cosa fa oggi

Forse alle nuove generazioni il nome di Valeria Rossi non dirà praticamente molto ma 20 anni fa, la giovanissima cantante, scrisse una pagina della storia delle hit estive ma non solo. Da nord a sud era tutto un “dammi tre parole, sole cuore amore…” e ancora oggi, chi ha qualche annetto in più, quel brano se lo ricorda di certo a memoria. Fu un successo clamoroso in Italia il brano Tre parole ma per Valeria Rossi, solo una meteora. Infatti la cantante non ebbe altri successi e oggi, non si dedica più alla musica. 20 anni dopo, racconta come la sua vita è cambiata e quello che fa oggi, dopo aver cantato uno dei tormentoni più famosi del 2000. Nella sua intervista per Repubblica, Valeria Rossi racconta che cosa fa oggi e come quel successo, ha cambiato, anche se per poco tempo, la sua vita.

Valeria Rossi 20 anni dopo il successo di Tre parole: cosa fa oggi

Valeria Rossi spiega come andarono le cose dopo il grande successo di Tre parole: “Tutto durò due anni, piuttosto rocamboleschi dal punto di vista professionale. Perché alla fin fine era una professione inventata, anzi è difficile anche chiamarla professione, io ero un’autrice e sapevo ben poco di palcoscenici (…).

E ancora: “Fu un’estate in immersione, nel senso che ero metaforicamente sott’acqua, totalmente travolta dalle cose che dovevo fare, promozione, interviste, televisioni, radio, tantissime cose arrivate all’improvviso che cambiavano completamente lo scenario della mia vita. Avevo la testa sotto la superficie, era difficile guardare su”.

 L’ex cantante racconta: “Nel 2001 ero una ragazza che inconsciamente sapeva di poter dare tanto e che man mano, a furia di tentativi, nel corso del tempo ha capito come farlo. Ovviamente si parte, e si torna, sempre al cuore”. (…) Ho ripreso i libri della prima laurea, in diritto. Ho fatto un concorso e sono stata assunta come ufficiale dello stato civile, redigo gli atti che afferiscono ai mutamenti di status delle persone. Ogni giorno ho a che fare con le vite delle persone, avevo voglia di andare nella pratica, nel concreto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.