Nicole Kidman a Sanremo, mamma felicemente sposata e bellezza senza tempo

Nicole Kidman nata nel 1967, attrice americana meravigliosa e madre di quattro figli. I primi due figli Connor e Isabella adottati con  l’attore americano Tom Cruise, il suo primo marito. Dopo il divorzio con Tom Cruise, avvenuto nel 2001, nel 2006 sposa Keith Urban chitarrista e cantante australiano, da cui è nata naturalmente Sunday Rose 8 anni. Non riuscendo più ad avere figli, dopo due aborti e tante cure per la fertilità la  coppia decide di affidarsi ad una madre surrogata per la secondogenita Faith Margaret che oggi ha 6 anni. Nicole Kidman una donna da sempre molto impegnata nel suo lavoro e certo non è una di quelle attrici che ricordiamo per le copertine sui giornali scandalistici, bensì per un rinnovato impegno sul lavoro.

E’ la regina della 58esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, dove presenta in concorso The Others (2001) di Alejandro Amenabar e fuori gara Birthday Girl (2001) di Jez Butterworth. Tantissimi riconoscimenti e tantissimi film alle spalle. Nicole Kidman, a maggio dello scorso anno, ha parlato della sua vita privata e ha confessato che nel periodo compreso tra il grande riscontro di Moulin Rouge fino alla vittoria dell’Oscar per The Hours aveva il successo professionale, ma la sua vita privata era fallimentare.

NOEMI CANTA A SANREMO 2016 LA BORSA DI UNA DONNA LA SCHEDA UNF

Adesso, invece, ha un pò meno di visibilità nel campo della carriera, ma è pienamente realizzata nella vita privata ed è questo ciò che desiderava maggiormente, essere una mamma e una moglie perfetta. Ultimamente, si è parlato di alcuni problemi tra Nicole Kidman e il marito Keith Urban, si è arrivati ad insinuare che i due fossero prossimi al divorzio, ma si tratta solo di voci infondate. La coppia è più felice che mai e non è in procinto di divorziare. Dopo il successo di Moulin Rouge!, ruolo ottenuto grazie all’intenso lavoro con la vocal coach di Broadway Mary Setrakian che per la prima volta ne ha scoperto le qualità vocali, Robbie Williams la volle con sé nel suo pezzo Somethin’ Stupid. Nel 2006 registra una canzone presente nella colonna sonora del film Happy Feet (a cui ha partecipato come doppiatrice).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.