Asia Argento si confessa a Verissimo: “Molestata per la prima volta a 16 anni”


Asia Argento si confessa a Verissimo: “Molestata per la prima volta a 16 anni”

Nella puntata di Verissimo in onda il 13 ottobre 2018, Asia Argento sarà protagonista di una lunga intervista a Silvia Toffanin. L’attrice ha parlato delle molestie subite, della sua denuncia contro Weinstein e di tutto quello che è successo dopo. Un anno davvero lungo e difficile quello di Asia Argento che ancora oggi combatte con tutto quello che le è successo e racconta di non riuscire a dormire. Sente la mancanza del suo compagno, che si è tolto la vita, e anche di suo figlio che ha mandato in America in modo da tutelarlo per tutto quello che stava accadendo in Italia.

ASIA ARGENTO A VERISSIMO CONFESSA: “IO MOLESTATA PER LA PRIMA VOLTA A 16 ANNI”

Arrivando quindi a parlare di Weinsten spiega:

E’ un sociopatico, fa paura. Mi fa paura perché c’è tutta una rete di potere con lui che non avevo calcolato. Ma credo nella giustizia.

Asia non è pentita di quello che ha fatto ma si è resa conto che a seguito di questa sua denuncia la sua vita è cambiata e oggi ne paga le conseguenze:

E’ stato un gesto kamikaze. Credo di aver dato fastidio ai potenti e ora sto pagando.

Lo rifarei quel gesto, ormai l’ho fatto, ma non mi butto più.

Qualcuno doveva dire la verità. E’ stata la mia coscienza a dirmi che dovevo farlo quando ho saputo che c’erano tante donne che avevano subito queste molestie. Nessuna di noi aveva fatto i conti con quello che sarebbe successo dopo. Ha cambiato la nostra vita e il mondo. E’ stato un momento molto forte della mia vita, ma – prosegue – io questa forza non ce l’ho più. Penso di aver pagato più di tutti in questa battaglia. Sono per il movimento, ma non ho più la forza di aiutare gli altri.

La conduttrice quindi le chiede se ci fossero stati o meno altri episodi nella sua vita e quindi Asia racconta:

E’ imbarazzante parlare di questo, non è una cosa di cui vado fiera. A 16 anni ero stata già molestata su un set. Andavo a lavorare da sola, ero una preda più facile, perfetta, perché io ho delle ferite nella mia infanzia e questi predatori riescono ad intrufolarsi in queste ferite. Ora spero di essere più forte.

Leggi altri articoli di News spettacolo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close