Veronica Pivetti a Verissimo parla del periodo più buio: la depressione, il lavoro e i farmaci l’hanno salvata


Un vero fiume in piena. Veronica Pivetti si è detta felicissima di essere nel salotto di Silvia Toffanin a Verissimo, per la puntata in onda il 16 marzo 2019. Ed effettivamente l’attrice si è proprio lasciata andare, senza bisogno che la conduttrice le facesse molte domande. Si è aperta e ha raccontato molto della sua vita: dall’infanzia che ha trascorso in modo morboso attaccata alla sua mamma e al suo papà, crescendo anche per questo motivo più tardi delle altre ragazze della sua età, al periodo bruttissimo in cui ha sofferto di depressione. Sei anni bui, forse i più difficili della sua vita, come oggi Veronica Pivetti ha raccontato. Ma ce l’ha fatta e ne vuole parlare anche perchè ancora oggi, spesso si pensa che la depressione sia un qualcosa di passeggero, un periodo della vita, un po’ come se fosse la tristezza ma non si capisce invece che si tratta di una malattia che va curata. L’attrice spiega che lei è entrata in questo tunnel a causa di un problema fisico legato alla tiroide, che non è stato curato bene. Un percorso quindi che l’ha segnata e che l’ha fatta cadere in depressione. Dopo tre anni davvero da incubo, grazie alle cure mediche e alle persone che sono state al suo fianco in questo momento, è riuscita a uscirne. E ovviamente anche grazie al lavoro.

VERONICA PIVETTI A VERISSIMO PARLA DELLA SUA MALATTIA: LA DEPRESSIONE

La Pivetti ha anche lanciato un appello: bisogna rivolgersi a degli specialisti perchè la depressione è una malattia e non ci si cura da soli. Inoltre in questi casi servono anche dei farmaci. Senza esagerare ovviamente, ma le medicine aiutano. 


“Io ho preso anche gli psicofarmaci e non bisogna avere paura di queste cose, naturalmente sotto controllo medico. Poi alla fine mi sono messa a posto, ho tolto la tiroide e sono rinata, ma i primi tre anni sono stati un incubo“ ha raccontato l’attrice. In quegli anni Veronica Pivetti era la protagonista femminile de Il Maresciallo Rocca, amatissima fiction di Rai 1 seguita da milioni di spettatori. “Arrivavo sul set piangendo e per questo devo ringraziare la mia bravissima truccatrice. Facevo la mia parte, piangevo di nuovo, lei mi risistemava. Ma sono felice di aver fatto quello anche se è stato pesantissimo. Se non avessi avuto il lavoro non mi sarei neppure alzata dal letto. Quando sei depresso non ti ami per cui non pensi a lavarti, a fare le cose per prenderti cura del tuo corpo. Io mi sono salvata anche grazie al lavoro” ha confessato l’attrice nello studio di Canale 5. 


Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close