Sara Varone a Oggi, sul caso Prati: “Ho avuto un fidanzato fantasma, era una trappola”


Era nell’aria il fatto che, le persone rimaste anonime nelle passate settimane, avrebbero reso nota la loro identità raccontando qualcosa di importante. Parla Sara Varone e lo fa dalle pagine della rivista Oggi, in edicola questa settimana. Le prime anticipazioni sono state pubblicate sul sito ufficiale della rivista. La Varone, che è stata un volto di punta di Mediaset qualche anno fa, racconta di aver vissuto una relazione virtuale con un uomo del quale si era invaghita, una sorta di fidanzato immaginario, un fidanzato fantasma. Ma perchè ne parla proprio ora? Perchè la sua storia in qualche modo ha a che fare con quella di Pamela Prati.

Sara racconta ovviamente la sua versione dei fatti, che potrà poi essere smentita dalle persone chiamate in causa. La particolarità di questa vicenda è che, anche nella storia di Sara Varone, compaiono due donne che conosciamo per il “caso Pamela Prati“. E queste persone sono Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo, le due manager di Pamela Prati.

SARA VARONE PARLA DEL SUO EX FIDANZATO FANTASMA: L’INTERVISTA SU OGGI

Ed ecco le dichiarazioni di Sara Varone a Oggi:

“Per alcuni mesi ho avuto una relazione affettiva con una persona che non è mai esistita. Esisteva invece un suo profilo Facebook, ed esisteva l’immagine di un ragazzo bellissimo capace di scrivermi tante parole che riuscivano ad aver presa sul mio cuore”.

Secondo quanto racconta la Varone, la Michelazzo le disse di fidarsi di questa persona che era nota nell’ambiente romano, essendo il nipote del noto avvocato Coppi. Il nome del presunto fidanzato fantasma era David Lorenzo. Ma come mai non si sono mai incontrati se l’uomo viveva a Roma? Pare che la Varone chiedesse spesso di avere degli incontri ma che ogni volta ci fossero dei problemi, spesso il suo fidanzato diceva di essere in viaggio, in particolare ad Haiti in missione umanitaria ( questo dettaglio viene reso noto in un altro articolo pubblicato invece sulla rivista Chi).

Ogni volta però che tentavo di incontrarlo, Pamela ed Eliana mi dicevano che creavo grossi conflitti in famiglia. Che David e suo padre, un importante magistrato, litigavano perché lui era insofferente a tutte le norme cautelari che doveva osservare per la sua sicurezza“.

Sara rivela anche un altro dettaglio scioccante. Lei e il suo sedicente fidanzato si sentivano solo in chat, non parlavano a voce perchè l’uomo le diceva che le telefonate potevano essere intercettate. La donna però continuava a pressare per vederlo o per sentire almeno la sua voce.

Non riuscivo più a frequentare altri che loro, uscivo solo con loro e mi sono ritrovata dentro una cosa più grande di me senza nemmeno rendermene conto“.

Come è finita la vicenda di Sara Varone? Lo racconta la stessa protagonista. La vicenda è finita con un finale da incubo. Sara infatti ha capito che il suo uomo non esisteva. La Varone ha dichiarato a Oggi che avrebbe dato una somma di denaro alla Perricciolo per chiedere questa vicenda.

Leggi altri articoli di News spettacolo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close