Paris Hilton su Grazia: addio oca sexy ecco la donna d’affari

Paris Hilton questa settimana sulla cover della rivista Grazia. L’ereditiera si si racconta in un’intervista a Grazia, il magazine diretto da Silvia Grilli, nel numero in edicola questa settimana.

«Sono entusiasta, sono in una nuova fase della mia vita. Non rimpiango niente di quello che ho fatto. Sono stata molto brava a fingere di essere un’oca bionda e mi sono pure divertita, ma adesso penso che sia più sexy dimostrare di essere chi sono davvero: una donna brillante e intelligente. Penso che sarò più rispettata anche come donna d’affari» ha raccontato Paris Hilton nella sua ultima intervista.

PARIS HILTON CAMBIA : PRONTA PER DIVENTARE UNA DONNA D’AFFARI

Dal 14 settembre sarà disponibile sul suo canale YouTube il documentario This is Paris che mostra la bionda ereditiera come non l’abbiamo mai vista e svela l’altra storia: quella di un’ex ragazza fragile che oggi è alla guida di un impero nella moda e nella bellezza: «Quando tu costantemente reciti una parte, a un certo punto non sai più chi sei davvero e io mi sono persa dentro la mia stessa maschera. L’ho fatto per così tanto tempo. Più la gente si convinceva che io ero quel personaggio, meno io mi riconoscevo. Adesso mi sono ritrovata, senza maschera. E mi piaccio», spiega sulle pagine del magazine. E alla domanda se si sente adulta, alla vigilia dei 40 anni, risponde: «Sono orgogliosa di me, di quello che sono diventata. Ne ho viste tante ma, nonostante tutto quello che mi è capitato, sono riuscita a costruire quello che volevo e a mantenere il mio cuore puro».

PARIS HILTON E L’AMORE: OGGI MI SENTO AL SICURO



Grazia Paris parla anche dell’amore e della poca fiducia che ha nel prossimo: «Troppo spesso sono stata tradita da persone di cui mi fidavo moltissimo e quindi fiducia nel prossimo ne ho davvero poca. Anche se, da un anno a questa parte, qualcosa è cambiato. Con il mio fidanzato attuale (Carter Reum, imprenditore nel settore dell’hi-tech, ndr) mi sento al sicuro. È il mio amore ma anche il mio migliore amico, sto provando un senso di tranquillità mai sperimentato prima», confida. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.