Lorella Cuccarini dice addio a Raffaella Carrà: “Sarai per sempre la più amata dagli italiani”

Lorella Cuccarini non ha mai nascosto la sua grande ammirazione per Raffaella Carrà e forse proprio per questo, quando sono successe delle cose che non ha gradito, lo ha fatto notare perchè si è sentita in qualche modo delusa da una persona che riteneva una sorta di mito.

In una recente intervista la Cuccarini aveva detto: “È stata un’amara delusione. Ma non è nello stesso novero delle altre, vere e finte. Lì sono stata male davvero. Ma è passata, non voglio parlarne più”. Poi aveva anche aggiunto: “Se mi riproponesse di lavorare insieme? Lei rimane per me un personaggio molto importante e non è per quello che è successo che ho cancellato i miei sentimenti per lei. Quindi, perché no? Lasciamo la porta aperta.”

Acqua passata realmente, visto che ieri, dopo la drammatica notizia della morte della Carrà, Lorella ha deciso di scrivere una lettera per Raffaella e dirle a modo suo addio.

La lettera di Lorella Cuccarini per Raffaella Carrà

Le parole di Lorella nella sua lettera pubblicata sui social:

Vorrei dirti tante cose. A casa nostra sei sempre stata un mito. Per me un punto di riferimento artistico intoccabile, insieme a Carla Fracci. Sono cresciuta nel costante dilemma su chi tra voi due preferissi. In sole sei settimane, ho dovuto salutarvi. Con immenso dolore. La prima volta che entrai in uno studio televisivo fu per una partecipazione in un tuo programma. Ero giovanissima ed ebbi un attacco di orticaria per l’emozione di trovarmi di fronte a te. Con Carla ho condiviso tanti bei momenti. Con te non ho avuto la stessa fortuna, ma niente e nessuno potrà mai scalfire ciò che hai significato nella mia vita. Se non ci fossi stata, non sarebbe esistita la televisione del varietà e dell’intrattenimento. La più amata dagli italiani eri e resterai per sempre tu. “Ballo, ballo, ballo senza respiro”. Buon viaggio

Qui il dolce ricordo di Maria de Filippi per Raffaella Carrà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.