Yara Gambirasio, questore: “trovate cose importantissime”


Flash news– Ieri è stato ritrovato il corpo della piccola Yara Gambirasio dopo 90 giorni dalla sua scomparsa. Oggi è il giorno del dolore per i genitori, i parenti della bimba di Brembate. E’ anche il giorno delle domande che meritano risposte. Parla il questore e dice che sono state trovate cose importantissime utili all’indagine. Utili forse per dare un  nome al colpevole di questo atroce delitto. Utili forse alla famiglia che potranno avere un perchè anche se ovviamente non basterà a colmare il dolore per la predita del loro piccola angelo. Una cosa sembra essere quasi certa: il corpo di Yara non era lì durante le ricerche, ma è acnora presto per poter dirlo. Lunedì dopo l’autopsia potremo comunque sapere altri dettagli che magari ci aiuteranno a costruire questo puzzle complicato.Intano i genitori di yara sono stati chiamati all’ennessimo duro sacrificio: riconoscere il corpo della loro bambina. Hanno raggiunto l’Istituto di medicina legale di Milano per effettuare il riconoscimento.


Leggi altri articoli di News e Cronaca

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close