Fidanzatini scomparsi, Jessica e Dino sono stati ritrovati

Finisce la preoccupazione dei genitori di Jessica Detto la ragazza di 15 anni scomparsa il 10 aprile da Torino. Lei e il suo fidanzato Dino stanno bene e sono stati ritrovati. Possiamo leggerlo ormai sul web ma l’annucio è stato dato dalla zia di Jessica sulla pagina di facebook attivata proprio nel tentativo di trovare i due ragazzi. Jessica e Dino si trovavano insieme a Nichelino un paese in provincia di Torino. Non si erano quindi allontanati ma stavano vicino casa. I genitori di Jessica, ospiti in questa settimana in diverse trasmissioni televisive, non riuscivano a caacitarsi della fuga della ragazza visto che tra di loro non c’era nessun tipo di problema.

Dicevano che il fidanzato della ragazza era ben visto a casa e che mai le hanno impedito di vederlo. Jessica però prima di scappare aveva lasciato una frase su facebook che non da molta possibilità di interpretazione. Aveva infatti scritto che la fuga sarebbe servita a dimostrare la forza del loro amore.

La cosa importante però è che i due ragazzi stanno bene e sono già ritornati a casa. Sono stati rintracciato grazie al fatto che uno di loro ha acceso il cellulare. La polizia ha subito indivuduato il posto dal quale provenina il segnale e ha trovato i ragazzi passeggiare mano nella mano a Nichelino.

Durante Quarto Grado come vi avevamo detto anche noi sono arrivate delle segnalazioni che a questo punto si dimostrano errate. A meno che i ragazzi non siano andati prima in Sicilia e poi tornati nuovamente a Torino. Adesso Jessica e Dino sono in  caserma quindi a breve sapremo quello che è realmente successo.

2 responses to “Fidanzatini scomparsi, Jessica e Dino sono stati ritrovati

  1. Sto vedendo Barbara d’Urso che sta intervistando questa ragazzina che è scappata. Bene, credo che nel garage dove si sono rifugiati questa ragazzina abbia subito anche una bella lobotomia… Mamma mia che spettacolo ragazzi, premio miglior televisione dell’anno alla Barbarona nazionale!!! Grazie anche ai due ignoranti genitori che hanno acconsentito a questo spettacolo, grazie grazie grazie! momenti come questi valgono una vita… Vai Jjessica, fallo strano!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.