Terremoto maggio 2011, registrata una scossa a Ustica


Terremoto nel mare di fronte Palermo

Flash News – La Sicilia in queste ore non sta vivendo certamente dei momenti di tranquillità per via del risveglio dell’Etna, che ha emesso questa notte forti boati accompagnati da fontane di lava e emissione di cenere vulcanica che è ricaduta su Catania e sui centri abitati a sud del vulcano. L’aeroporto di Catania, proprio per questo motivo, è stato momentaneamente chiuso, inoltre, i boati sull’Etna sono stati accompagnati da un innalzamento del tremore dei condotti vulcanici interni.

Qualche minuto fa è stata registrata, inoltre, una scossa sismica, un terremoto verificatosi in mare a 15 Km dall’isola di Ustica, che stata avvertita anche dalla popolazione, e  maggio 2011 riporta alla mente qualcosa di fin troppo noto.  Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano, almeno per il momento, danni a persone o cose. Secondo i rilievi registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia la scossa si è verificata alle ore 17:18 con magnitudo 3.2.

Prossimi aggiornamenti saranno resi noti nei prossimi minuti.

Sm


Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close