Gruppi emergenti, conosciamo I miti falliti

Gruppi emergenti: i Miti falliti si raccontano a Ultime Notizie Flash

Vi presentiamo una band alternativa, rock e rock classico. Luna e Sole, note ironiche ed elettriche perfette per l’estate, potremmo quasi definirla una serenata moderna dalla gonna mozzafiato, è solo uno dei numerosi brani prodotti dalla band, etichetta Indie. Certe volte, Cosa significa aspettare qui, Interprete di Sogni, Quando l’amore, brani semplici e ampiamente orecchiabili,che prendono vita da un gioco, contraddistinguono la band dal solito uso sperimentale di suoni distorti e disconnesi di chitarra elettrica e sintetizzatori.   In definitiva, un senso di massimo e poi di minimo, è l’espressione congeniale che racchiudeil nome del gruppo e le sue note musicali fatte di pura leggerezza. “Una storia, di una band senza gloria, i Miti Falliti, tutto il male del rock !”

Partiamo con l’intervista a I miti falliti

 

–  Come nascono i Miti Falliti ?

I Miti Falliti nascono per gioco tra la collaborazione di Massimo Canfora – chitarra e Andrea Saolini- voce. Veniamo da  Roma. L’origine del nome della band è tratto dal gioco di parole, in cui è racchiuso un senso di massimo e poi di minimo.

–  Prime ed ultime esibizioni?

Al Lanuvio la scorsa estate, all’interno di una rassegna. All’ Aran Pub poche settimane fa per un live di presentazione brani.

–   Il “peggior complimento” che vi è stato fatto?

Sinceramente fino ad ora, nessuno!

–   Quali sono i vostri “miti” ?

Ascoltiamo musica di tutti i generi, ci piace di tutto e di più!

–   Qual è il vostro motto?

“Cerchiamo di combinar qualche cosa!”

–  Le vostre ultime produzioni e novità?

6 demo composte dal chitarrista Massimo Canfora, testi e melodie di Andrea Saolini

 

Intervista a cura di Antonella Marchisella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.