Teramo, bimba dimenticata in auto: peggiorano le sue condizioni

Flash news – A Teramo un incidente grave ma a quanto pare involontario sta dando vita ad un dramma familiare. La bimba di 22 mesi che mercoledì mattina è stata dimenticata dal suo papà in auto per ben cinque ore è in pericolo di vita. Se fino a ieri le sue condizioni lasciavano ben sperare, il bollettino medico appena reso noto rivela che la situazione in cui versa la piccola è davvero gravissima. Ieri pomeriggio è stato effettuato un intervento di decompressione cerebrale che ha messo in evidenza un imponente edema cerebrale, inoltre vi è anche una insufficienza renale.

Le notizie sul quadro clinico della bimba arrivano dalla direzione sanitaria dell’ospedale materno-infantile di Salesi di Ancona, dove la piccola è ricoverata nel reparto di rianimazione, sostenuta dall’amore dei genitori e da parenti ed amici.

Possiamo solo immaginare quale possa essere lo stato d’animo dei cari della bimba ed in particolar modo del padre, purtroppo è lui il responsabile, involontario, di questa atroce agonia.

S.L.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.