Yara, il 28 maggio ci saranno i funerali

La piccola Yara Gambirasio finalmente avrà una sepoltura, finalmente i suoi genitori potranno riavere il corpo della loro bambina su cui piangere e esprimere tutta la loro disperazione.

Ricordiamo che la tredicenne era sparita il 26 novembre 2010 da Brembate di Sopra ed era stata trovata barbaramente uccisa a febbraio 2011 in un campo di Chignolo d’Isola.

E’ stata decisa la data dei funerali, si terranno sabato prossimo, 28 maggio, alle 11, nella palestra di Brembate di Sopra, la palestra del palazzetto dello sport dove Yara si allenava, oggetto delle indagini fino alla ritrovamento del corpo. Lo ha comunicato il sindaco Diego Locatelli, che ha ricevuto l’incarico da parte della famiglia Gambirasio di comunicare la data della cerimonia funebre. La cerimonia sarà celebrata dal vescovo di Bergamo Francesco Beschi.

Il sindaco Diego Locatelli ha detto che: “considerato che la capienza della palestra è limitata a poche centinaia di posti, si è ritenuto di dare la precedenza a congiunti e amici della famiglia Gambirasio. Tuttavia, poiché la celebrazione coinvolgerà la partecipazione di numerosissimi cittadini locali e non, colpiti dalla triste vicenda di Yara, si provvederà ad allestire appositi maxischermi all’esterno della struttura”.

La famiglia chiede il massimo della discrezione da parte degli organi di stampa e di evitare l’introduzione di telecamere al fine di rispettare il loro dolore di fronte a questa tragedia. La salma della bambina resterà all’interno della Cappella della Casa di Riposo Serena di Brembate di Sopra, dove sarà allestita una camera ardente aperta alle visite dei cittadini dalle 8 alle 20, fatti salvi momenti di raccoglimento riservati ai familiari.

Giusy Cerminara



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.