Lamberto Sposini ultime notizie: ancora non recupera la memoria

Arrivano altre notizie sullo stato di salute del giornalista e conduttore televisivo Lamberto Sposini, il quale era stato vittima di un malore esattamente un mese fa, causato da un’emorragia cerebrale. Dopo alcune settimane di coma farmacologico, Lamberto Sposini è stato risvegliato, e si è in attesa di sapere se ci siano stati danni gravi o meno. Sposini è ricoverato presso il policlinico Gemelli di Roma, nel reparto terapia intensiva.

Ed è proprio dall’ospedale che giungono le ultime notizie sulle condizioni dell’amatissimo giornalista. Il suo recupero procede in maniera lenta e progressiva, ma ancora non si sa quanto ci vorrà affinchè si rimetta del tutto. A creare preoccupazione e allarmismo tra i medici, vi è il fatto che Lamberto Sposini non riesca ancora a recuperare la memoria. Ma probabilmente è ancora presto per trarre delle conclusioni sul suo stato di salute effettivo.

Per avere maggiori informazioni, si dovrà aspettare almeno domani. Come ogni lunedì, infatti, molto probabilmente verrà reso noto un nuovo bollettino ufficiale, che dovrebbe contenere le attuali condizioni psico-fisiche di Lamberto Sposini. Inoltre il bollettino potrebbe far emergere informazioni importanti riguardo eventuali danni subiti dal paziente, e dovuti all’emorragia cerebrale.

La famiglia tiene però che venga mantenuta la massima privacy, da parte dei medici, all’interno dell’ospedale.

Quel che ci si augura, è che Lamberto Sposini non abbia subito danni gravi, e che possa riprendersi nel minor tempo possibile. I suoi fans sono molto vicini a lui e alla sua famiglia, e stanno dimostrando grande affetto e partecipazione in questa situazione così delicata. Si spera che Sposini possa tornare quanto prima anche a svolgere il lavoro che lo ha reso noto al pubblico, e nel quale ha sempre messo tanta passione e voglia di fare.

A.D.

One response to “Lamberto Sposini ultime notizie: ancora non recupera la memoria

  1. Ciao a tutti siamo arrivati a Lunedì ma notizie zero,Vi prego dateci notizie.Grazie molto.Un grande abbraccio :Giovanna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.