Trento, donna muore schiacciata da un masso in auto

Flash news – Daniela Pellacani, una giovane donna residente a Mantova, era in vacanza con il  marito, Graziano Morselli, a Trento e ieri la decisione di raggiungere l’Altopiano della Paganella per lei è stato fatale. Lei aveva solo 29 anni ed è morta in maniera assurda e scioccante. Mentre la coppia viaggiava in auto un masso ha schiacciato Daniela, un masso che si è improvvisamente staccato dalla parete sovrastante la strada che stavano percorrendo, finendo sull’auto. Un macigno del peso superiore ai 100 chilogrammi ha sfondato il tetto della macchina ferendo gravemente la donna.

Graziano, 33 anni, è fortunatamente rimasto illeso ma non ha potuto fra niente per evitare la tragedia se non chiamare subito i soccorsi, ma la situazione è apparsa grave da subito. Un elisoccorso giunto velocemente sul luogo dell’incidente ha trasportato la ragazza all’ospedale S. Chiara di Trento, dopo che i vigili del fuoco l’avevano estratta dall’auto, ma poche ore più tardi ha smesso di vivere.

E’ probabile che la causa del distacco del masso sia da attribuire alla pioggia che ieri mattina è caduta abbondante su tutto il Trentino.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.