Beautiful anticipazioni puntata di oggi: una nuova crisi

Nella puntata di Beautiful di oggi, 17 agosto 2011, vedremo l’evolversi di più situazioni, anche quelle generate da errori commessi da alcuni dei protagonisti della soap opera di Canale 5. Le anticipazioni di Beautiful hanno già rivelato che Stephanie ha deciso di curarsi e di sconfiggere il cancro. Il motivo del suo cambiamento è nel segno che sembra averle inviato sua madre morta dello stesso male che adesso lei si trova ad affrontare. Vediamo insieme cosa accadrà oggi nel nuovo episodio.

L’operazione a cui la matriarca si è sottoposta, decisa a combattere, sembra andato a buon fine. Adesso Stephanie è totalmente circondata dall’affetto dei suoi cari, adesso tutti conoscono la verità.

Brooke è più sollevata e dopo la richiesta di Ridge di ritornare a lavorare alla Forrester creations, tutto sembra essere tornato alla quasi normalità. Anche Thomas è pieno di energie e mostra a suo padre la collezione che ha appena finito di disegnare. Ridge è entusiasta del lavoro di suo figlio, la collezione uomo è perfetta e la mette subito in produzione. Thomas ha nuove idee e non ha mai avuto grossi contrasti con Brooke, le chiede così di lavorare insieme.

Ma se per i Forrester le cose procedono bene, alla Jackie M. i guai sembrano continuare. Dopo il licenziamento di Bridget, Owen e Jackie per scelta di Nick, è Amber la capo stilista, ma sembra un po’ troppo eccitata per il nuovo ruolo. Scatta immediata la gelosia di Aggie dopo il bacio a Nick e Whip pensa che la crisi vera per l’azienda debba ancora arrivare. Amber non ha freni e continua a stuzzicare, ma non solo Nick…

Intanto in ospedale la giovane Dayzee incontra la famiglia Forrester…

Appuntamento a domani con le anticipazioni del nuovo episodio di Beautiful

One response to “Beautiful anticipazioni puntata di oggi: una nuova crisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.