Desio, 31enne uccide la fidanzata poi si suicida

Flash news – Purtroppo la settimana di cronaca inizia con una notizia tragica da poco resa pubblica. A Desio un giovane di 31 anni ha ucciso la sua fidanzata con un colpo di pistola e poi si è suicidato. Lei aveva solo 28 anni e ancora non sono stati resi noti i nomi delle due vittime.

L’omicidio – suicidio è accaduto questa mattina poco prima che l’orologio segnasse le 9 in via padre Kolbe a Desio. La scena sembra essere stata quella simile ad un film che i registi hanno proposto più volte, ma che ancor di più abbiamo visto e rivisto perché scene reali già accadute.

Secondo la prima ricostruzione lui ha atteso che la sua ragazza uscisse di casa e appena l’ha vista le ha puntato contro la pistola, ha premuto il grilletto uccidendola. Subito dopo si è sparato con la stessa arma. Nessuno ha visto cosa stava accadendo, nessuno ha potuto salvare la vita di entrambi, magari facendo ragionare il giovane evidentemente sconvolto per qualcosa. Sembra che tra i due fidanzati ci fosse stata una lite o, forse, la loro storia era da poco terminata.

Qualcuno ha sentito gli spari, ha chiamato i soccorsi, ma era ormai troppo tardi.

Lei abitava nella cittadina brianzola, lui residente nel Comasco, due vite cancellate per sempre per una assurda follia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.