Centovetrine anticipazioni, ecco come si concluderà la storia di Adriano Riva


In molti si staranno chiedendo come andrà a finire la story line che riguarda Adriano Riva vittima di un diabolico complotto macchinato da Donatella e Alessia. Le anticipazioni di Centovetrine di oggi riguardano proprio quello che succederà nelle prossime puntate al bell’Adriano vittima delle 2 donne che in qualche modo hanno segnato la sua vita. Per chi lo avesse dimenticato infatti, Donatella, anche se non sembrerebbe, è la mamma di Adriano. Per qualche motivo però la donna non ha nessun legame affettivo con il dottore che in fin dei conti è pur sempre suo figlio…Anzi…Non si pone il minimo scrupolo pur sapendo che il piano diabolico comporta per Adriano la reclusione in una clinica privata. L’altra donna invece è ovviamente Alessia da sempre innamorata di lui ma che purtroppo ha incrociato lungo il suo percorso la perfida Donatella. Cosa succederà nelle prossime puntate? Ecco le anticipazioni.

Centovetrine anticipazioni sulle trame delle prossime puntate

Adriano in clinica, ma questo lo sapevamo già come sappiamo anche che il dottore non è assolutamente pazzo ma è solo vittima del perfido piano di Donatella che deve mettere le mani su un’eredità di 50 milioni di euro. Ad aiutarla ci pensa Alessia anche se molto presto si renderà conto di aver sbagliato e tra lei e Adriano ci sarà uno strano riavvicinamento. Succereà però qualcosa che farà riavvicinare nuovamente il dottore a quella che una volta noi conoscevamo come la sua dolce sorella. Chi aiuterà Adriano in questa complicata storia? Ci penserà ancora una volta Carol che, nonostante sia allo stremo delle forze perchè non sa più in cosa credere, metterà comunque l’orgoglio da parte per aiutare l’uomo che ama.


Questa storia però come sappiamo si risolverà nel migliore dei modi perchè anche Donatella in fondo ha un cuore. La donna arrivata alla resa dei conti si troverà a dover prendere una decisione importante e alla fine metterà davanti a tutto l’amore ritrovato per suo figlio invece che i soldi.

 


Leggi altri articoli di News e Cronaca

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close