Sarah Scazzi ultime notizie, nel garage dell’orrore c’è un altare per lei

Michele Misseri e l’altare per Sarah – Nel corso dell’ultimo anno si è parlato davvero moltissimo di Sarah Scazzi, la 15enne di Avetrana scomparsa dal suo paese della Puglia lo scorso 26 agosto e ritrovata morta, nei primi giorni di ottobre, in un bosco tra le campagne di Avetrana e Nardò, grazie alla confessione dello zio, Michele Misseri. Sappiamo come si sono svolti i fatti: attualmente in carcere, con l’accusa di aver ucciso Sarah Scazzi ci sono Sabrina Misseri (la cugina-migliore amica di Sarah) e zia Cosima Serrano (la sorella della mamma di Sarah, nonché mamma di Sabrina).

Nonostante ciò, Michele Misseri continua a dirsi l’unico colpevole. Anche se ormai considerato inattendibile dai pm, lui continua a parlare, a dire che è stato lui ad uccidere Sarah con una corda, in garage. E, secondo le ultime notizie sulla morte di Sarah Scazzi, proprio in quel garage dell’orrore, forse l’ultimo luogo che Sarah ha visto con i suoi occhi, Michele Misseri avrebbe allestito un altare a lei dedicato. Ecco le ultime notizie.

Lei è ancora qua sotto, perché le anime non battezzate rimangono dove sono morte finché non è arrivata la loro ora“, dice Michele Misseri. E’ credenza popolare, nei paesini del sud, pensare che le anime non battezzate, o quelle delle persone che si suicidano, rimangano nel posto in cui hanno perso la vita.
Michele Misseri ha rivelato che il giorno precedente all’udienza preliminare non riusciva a dormire: troppi pensieri o, forse, una coscienza che borbottava troppo e lo invitava a dire una volta per tutte la verità. Ecco allora che è sceso “in garage a pregare e a piangere. Ho costruito un altare per Sarah“. Sull’altare c’è la foto di Sarah, Madonne, Gesù, libricini per le preghiere perché, rivela Misseri, “non me le ricordo tutte“, e rosari.
E poi dice di aver visto Sarah, lì sotto: “L’ altro giorno me ne stavo qui a pregare e mi sono messo paura: ho visto gli occhi di Sarah che si muovevano e sono scappato fuori, al sole. L’ ho presa come un segnale”, racconta. “Lei è ancora qua sotto, perché le anime non battezzate rimangono dove sono morte finché non è arrivata la loro ora“.

2 responses to “Sarah Scazzi ultime notizie, nel garage dell’orrore c’è un altare per lei

  1. allora non l`hai uccisa tu Sarah,
    tu hai portato Sarah ad avere una degna sepoltura,
    ti appare per dirti grazie, si, si dice che l`anima rimane perche` la sua ora non era e` si fa vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.