Costa Concordia ultime notizie, identificata un’altra vittima

Arrivano ormai solo tristi notizie dall’isola del Giglio, teatro del naufragio della Costa Concordia, avvenuto il 13 gennaio scorso. Purtroppo, mentre procedono le operazioni per prelevare il carburante dalla nave, sono stati ritrovate otto salme. Una di queste, secondo quanto comunica la prefettura di Grosseto, sarebbe stata identificata. Si tratta di Margarethe Neth, cittadina tedesca. Ieri altri cinque corpi sono stati individuati nel relitto: per il loro recupero occorreranno alcuni giorni. All’appello mancano ancora due dispersi. Ricordiamo che era la sera del 13 gennaio quando la Costa Concordia, improvvisamente, ebbe un incidente al largo dell’isola del Giglio. Principale responsabile della tragedia in cui hanno perso la vita diverse persone, è ritenuto il capitano della nave, Francesco Schettino.È tuttavia ancora da capire cosa sia successo esattamente in quei minuti. Sembrerebbe infatti, come abbiamo più volte raccontato, che Schettino abbia abbandonato la nave con i passeggeri a bordo, subito dopo l’incidente. A confermare ciò vi è l’intercettazione telefonica tra Schettino e il comandante della capitaneria di Porto, De Falco. Adesso, secondo le ultime notizie, Schettino vuole scrivere un libro, per scagionarsi. Il comandante della Concordia ricostruirà i rapporti con gli ufficiali di bordo. Un capitolo, inoltre, sarebbe riservato a Domnica Cemortan, la 24enne ballerina moldava che era con lui, secondo gli inquirenti, sul ponte di comando in quella sfortunata notte. Il libro dovrebbe uscire al termine del processo. Ma è probabile che, considerati e tempi biblici della giustizia italiana, la pubblicazione potrebbe giungere prima. Non sarebbe tuttavia l’unica “pubblicazione” dopo la tragedia. C’è già chi ha scritto una canzone per non dimenticare. La canzone, dal titolo “Il tempo si è fermato”, è già su internet, e anche noi abbiamo riportato il video. Il pianista era a bordo per lavoro, mentre la cantante stava godendosi una vacanza in crociera con il compagno Ronald van Driel. Ecco il video.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.