Luisa Cuozzo è la finalista di Masterchef Italia: la nostra intervista

Una nuova intervista in questa settimana: abbiamo ascoltato qualche giorno fa una delle protagoniste di Masterchef Italia, Ilenia, oggi è il turno invece della finalista Luisa Cuozzo che ha toccato con un dito la possibilità di essere la vincitrice. Alla fine però a trionfare è stato Spyros il bizzarro cuoco greco che in molti hanno amato. Noi abbiamo avuto il piacere di intervistare Luisa che ci ha parlato di questa esperienza, dei sogni per il futuro e ci ha regalato anche una deliziosa ricetta. Ecco per voi l’intervista.

 

1-sei arrivata in finale: cosa si prova a vedere il proprio sogno quasi realizzato? non hai vinto ma sei cresciuta tanto, quanto ti ha cambiato questa esperienza?

è stato bellissimo arrivare in finale!non mi sarei mai aspettata dalle prime selezioni di arrivare fino a li! Questa esperienza mi ha cambiato tanto perche ho imparato a canoscere di piu me stessa e i miei limiti.

2-qual è la ricetta a cui sei più legata che ti è piaciuta di più nel programma, ce ne suggerisci una nuova per tutti i nostri lettori?

“la ricetta che piu mi è piaciuta è stata la variazione di piccione!mentre per voi vi do la ricetta di un classico piatto della mia terra..semplice e squisito… la puttanesca” ( Luisa ci ha dato la ricetta che pubblicheremo in un altro pezzo)

3-tre giudici uno più bravo ma allo stesso tempo più temibile dell’altro: chi ti ha dato di più, chi hai temuto di più, chi stimi di più?

quello che mi ha dato di piu è stato barbieri…con cracco non c era molta simpatia reciproca mentre bastianich era favoloso quando mangiava quello che cucinavamo perche mangiava proprio con gusto!”


4-rapporto con i colleghi: chi porterai nel cuore? quanto ti ha dato fastidio perdere contro spyros, chi avresti invece voluto in finale?

“porterò nel cuore Danny chiara davide agnese ma anche gli altri concorrenti perche infondo sono stati compagni di un viaggio stupendo! in finale avrei voluto che ci fosse Danny!o cmq qualcuno con una forte forte passione per la cucina!”


5-a volte hai dato impressione di essere forse un pò troppo sicura di te ma hai svelato nel “confessionale” di essere invece insicura…rimpiangi qualcosa? viste le puntate da casa avresti cambiato qualcosa del tuo atteggiamento?

no, non rimpiango nulla! io sono cosi diretta! poi i confessionali erano solo piccoli spezzoni di lunghe chiaccherate…quindi è normale che se si estrapola una frase un po “cattivella” da un discorso il senso cambia!
forse avrei detto meno parolacce..queste esperienza mi ha dato tanto! e la mia passione continua….sto aprendo un ristorante a napoli!!! si chiamerà “pallino” e si troverà in via del parco margherita!”

 

Noi ringraziamo tanto Luisa per la sua disponibilità nel concederci questa intervista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.