News e Cronaca

Federica Mangiapelo ultime notizie: dolore e rabbia ai funerali

La rabbia di tutti, il dolore delle amichette di Federica: ieri i funerali della 16enne di Anguillara.


Si sono svolti ieri ad Aguillara i funerali di Federica Mangiapelo, la giovane 16enne trovata misteriosamente morta sul lungolago, la mattina del primo novembre del 2012. La sua morte rimane ancora un mistero. Secondo l’autopsia sarebbe avvenuta per cause naturali ma ci sono troppi perché che restano ancora senza risposta. C’è in particolare, un buco di due ore, che va dal momento in cui Marco, il suo fidanzato, la lascia nella piazza del Paese, al momento della sua morte. Come ci è arrivata Federica sul lungolago? È stata accompagnata da qualcuno? E soprattutto come è morta? Nel frattempo ieri è arrivata la notizia del ritrovamento del cellulare e della borsetta della giovane. Ai funerali, i genitori hanno chiesto esplicitamente, al fidanzato della giovane, di non essere presente.E così è stato: dopo un primo momento in cui si era diffusa la notizia che Marco era presente, è arrivata la conferma. Non c’era insieme a tutti gli amici di Federica, in chiesa. I genitori erano contrari alla loro relazione, al punto che – secondo quanto dichiarano – avrebbero denunciato il ragazzo, per maltrattamenti. Ma ai carabinieri di Bracciano non risulterebbe nessuna denuncia, secondo quanto fanno sapere. Ai funerali ieri era presente moltissima gente. È stato tanto il dolore per la morte di Federica, e la rabbia per un’altra giovane vita spezzata.

Le amiche di Federica hanno voluto leggere un pensiero per lei: «Gli abbracci, le parolacce e i casini di cui abbiamo perso il conto» vengono ricordati dalle amiche di Federica Mangiapelo nel corso della cerimonia funebre. Le amiche, con la voce rotta dal pianto, ricordano una ragazza «solare, dolce, sensibile, un pò lunatica, che mostrava una corazza dura come il ferro per nascondere timidezza e sensibilità». La descrivono come «una bambina travestita da donna per apparire più grande. Scusaci se non ti abbiamo capito abbastanza, se il mondo dei grandi non ha saputo cogliere quel tuo vivere fuori dagli schemi». Sintetizza la commozione di tutti l’ultima testimonianza di un amico: «ciao Fede, ci rivedremo lassù».

Potete seguire tutte le ultime notizie su Facebook, cliccando qui.



Seguici

Seguici su

Google News Logo


Ricevi le nostre notizie da Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.