News e Cronaca

Roberta Ragusa sepolta nel lago di Massaciuccoli?

Le ultime notizie di Roberta Ragusa arrivano da Quarto Grado


Sono sempre di più le energie che si spendono intorno al lago di Massaciuccoli nelle ricerche di Roberta Ragusa che dovrebbero continuare per altri sei mesi, anche se ancora deve arrivare l’ufficialità. Diversi indizi sembrano portare al lago ma per ora non ci sono prove concrete, si continua a cercare ma le acque piene di malma e fango potrebbero rendere il tutto ancora più difficile. Del caso di Roberta Ragusa se ne parla anche nella puntata di Quarto Grado in onda l’8 febbraio 2013. Scopriamo quindi che non ci sono molte novità ma che gli inquirenti vogliono trovare Roberta e vogliono anche che Logli parli.

La polizia postale ha rintracciato diverse mail che Antonio e Sara si erano scambiati, mail che l’uomo aveva cancellato subito dopo la scomparsa di Roberta. Nei vari testi però si intuisce solo che la relazione tra Sara e Antonio andava bene e che i due erano molto legati. Non ci sono riferimenti a qualcosa che possa riguardare Roberta. Nel frattempo quindi continuano le ricerche con particolare intenzione al lago. Roberta è stata davvero sepolta sui fondali? Si è allargato il raggio di ricerca perchè dopo un anno il suo corpo potrebbe essere anche lontano dal posto in cui poteva trovarsi all’inizio.

Purtroppo sono tutte ipotesi in cui si parte già dal presupposto che Roberta sia stata uccisa; non sembra però poter esserci un’altra pista da seguire.



Seguici

Seguici su

Google News Logo


Ricevi le nostre notizie da Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.