Anziana tenuta in ostaggio e rapinata in casa: i rapinatori conoscevano bene le sue abitudini

anziana tenuta in ostaggio e rapinata

Un’anziana è stata tenuta in ostaggio in casa nella notte da alcuni rapinatori. Stando alle ultime notizie, i malviventi sono riusciti a prendere un bottino di quasi tredicimila euro tra contanti e vaori. Il tutto è accaduto tra Pianoro e Bologna in via Torriane, sui Colli. La vittima, una vedova di 80 anni, è stata legata alla sedia con del nastro adesivo. Purtroppo l’anziana non ha potuto fare nulla per salvare la cassaforte. Nonostante ciò, la donna non ha per nulla collaborato con i tre rapinatori, non rivelandogli dove tiene nascoste le chiavi.

ANZIANA TENUTA IN OSTAGGIO E RAPINATA IN CASA QUESTA NOTTE ULTIME NOTIZIE: LA DONNA È STATA CORAGGIOSA, I RAPINATORI HANNO PORTATO VIA UN BOTTINO DI QUASI 13MILA EURO

Tra Pianoro e Bologna in via Torriane, sui Colli, un’anziana è stata tenuta in ostaggio per diverse ore nella sua casa in campagna. La donna vive sola e, purtroppo, tre malviventi hanno pensato di rapinarla. Un bottino di quasi tredicimila euro, tra contanti e valori, è stato portato via dalla sua abitazione questa notte. La vittima non ha potuto fare niente per fermare i rapinatori, poiché è stata addirittura legata a una sedia con del nastro adesivo. La donna, però, non ha rivelato dove tiene nascoste le chiavi della cassaforte, non collaborando così con i tre malviventi. Nonostante ciò, sono riusciti a portare via la cassaforte, sfondandola dal muro a picconate. Dalle ultime notizie sappiamo che probabilmente i rapinatori conoscevano abbastanza bene l’abitazione e le abitudini dell’ottantenne. Il più giovane dei tre malviventi ha cercato di tenerla a bada tutto il tempo. Quando hanno lasciato la casa, l’anziana è riuscita finalmente a liberarsi, ma non ha potuto dare l’allarme. Infatti, i rapinatori le hanno tagliato i fili del telefono e le hanno anche sottratto il cellulare. La donna è stata così costretta ad attendere l’arrivo della collaboratrice domestica per chiamare le forze dell’ordine. Stando alle prime ricostruzioni i rapinatori sarebbero tre stranieri. Sappiamo che sono entrati nell’abitazione intorno all’una e mezza di questa notte. La donna è stata molto coraggiosa, in quanto ha scelto di non collaborare con loro. Nonostante ciò, i tre malviventi non le hanno fatto del male, ma hanno portato via la cassaforte dopo averla tenuta in ostaggio per quasi tre ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.