Il Natale che ci aspetta: niente cenoni tra regole e restrizioni