Kobe Bryant sarebbe morto in un incidente aereo: la notizia choc da TMZ


E’ una notizia che sta facendo il giro del mondo in questi minuti ed è davvero una notizia di quelle che lasciano increduli tutti. Kobe Bryant sarebbe morto, secondo quanto riferisce TMZ in una notizia esclusiva pubblicata pochissimi minuti fa sul sito, in un incidente aereo. Pare che tutte le persone a bordo dell’aereo siano morte tragicamente.

AGGIORNAMENTO- La notizia purtroppo è stata confermata. Sono 9 le persone morte nel tragico incidente. Tra le vittime anche la figlia 13enne di Kobe.

Secondo quanto riferisce TMZ, l’incidente sarebbe avvenuto a Calabasas, in California, alle 10 del mattino, ora locale, le 19 italiane. Come detto in precedenza, la notizia è stata data dal sito americano TMZ specializzato nel gossip sulle star e non solo. Diverse persone, almeno quattro, sono rimaste vittime dell’incidente, secondo altre fonti locali che non confermano però la presenza del campione NBA. A bordo, sostiene sempre TMZ, non ci sarebbe stata la moglie di Bryant, Vanessa.

KOBE BRYANT MORTO IN UN INCIDENTE AEREO: LE ULTIME NOTIZIE

La notizia viene battuta da tutte le agenzie italiane ma al momento sembra non esserci nessuna conferma ufficiale, Sui social però si parla molto di quello che sarebbe accaduto al grande campione di basket, nessuno riesce a credere che sia successo…

Sul sito vengono mostrate anche quelle che sarebbero le immagini dell’incidente e la notizia viene data per certa:

Kobe Bryant died in a helicoper crash in Calabasas Sunday morning … TMZ Sports has confirmed.

Kobe was traveling with at least 3 other people in his private helicopter when it went down. A fire broke out. Emergency personnel responded, but nobody on board survived. 5 people are confirmed dead. We’re told Vanessa Bryant was not among those on board.

Il grande campione di basket aveva 41 anni. Al momento non sono certe le cause dell’incidente ma TMZ riferisce che testimoni avrebbero parlato di un possibile guasto al motore.

AGGIORNAMENTO CON LE ULTIME NEWS DAGLI USA

“Unfortunately there were no survivors,” Tony Imbrenda, the Los Angeles County Fire captain, told reporters. ​Imbrenda could not confirm who was on board or who the helicopter belonged to, but it is reportedly Bryant’s aircraft.

Kobe ha giocato prevalentemente nel ruolo di guardia tiratrice ed è considerato tra i migliori giocatori della storia dell’NBA. Suo padre è l’ex cestista Joe Bryant, mentre sua madre Pamela Cox è sorella dell’ex cestista Chubby Cox ritiratosi nel 1983 . Ha il record di aver giocato per 20 anni nella stessa squadra. Per l’ex campione poco tempo fa era arrivato anche un altro riconoscimento, oltre ai premi sportivi: il 4 marzo 2018 ha vinto il Premio Oscar insieme al regista e animatore Glen Keane, nella categoria miglior cortometraggio d’animazione per Dear Basketball, che ha sceneggiato ispirandosi alla sua lettera di addio al basket .

Leggi altri articoli di Dal Mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close