Il dramma nel dramma: l’addio a Kobe Bryant e la vita della piccola Gianna Maria spezzata

La foto che abbiamo scelto per salutare Gianna Maria e suo padre Kobe Bryant, riassume quello che era il loro legame. Sempre insieme, con la voglia di continuare a percorrere la stessa strada. Forse un numero diverso di scarpe ma la stessa grande passione per il basket, per quel pallone, per il rumore dei passi , per quel canestro che vale tre punti. Gianna Maria era con il suo gigante buono anche nei minuti più drammatici della sua vita, era su quell’aereo. Insieme sono volati via lontani e vogliamo immaginarli di nuovo felici, con le loro casacche da basket, con un pallone in mano, e con tanta voglia di giocare insieme.

IL MONDO INTERO PIANGE KOBE BRYANT E LA PICCOLA GIANNA MARIA

E’ un dramma nel dramma quello che si consuma in California. Nessuno ieri sera riusciva a credere che fosse successo davvero. Quando muore un grande campione stentiamo a credere che sia possibile e se nella tragedia ce n’è un’altra, come quella accaduta ieri, le cose sono più complicate da accettare. Gianna Maria, che il suo talento per il basket lo aveva già dimostrato, era insieme al suo papà su quel maledetto elicottero. Stavano andando alla Mamba Academy di Thousand Oaks per un allenamento. Purtroppo il destino ha scritto un finale diverso per loro. La sola consolazione, pensare che siano insieme, pensare che siano volati via mano nella mano facendosi forza.

Gianna Maria-Onore era la seconda delle quattro figlie di Kobe Bryant e la moglie Vanessa. Come le altre tre (Natalia Diamante, Bianka Bella e Capri Kobe) aveva un nome italiano. Il grande amore per la nostra Italia il campione di basket, tra i più forti di sempre, lo aveva dimostrato così, scegliendo di portarlo per sempre nella sua vita, con i suoi 4 preziosi gioielli, le amatissime figlie.

Addio piccola Gigi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.