Bonus facciate 2020: cos’è e come funziona, la guida


bonus facciate 2020, cos'è

Cos’è Bonus facciate 2020? Molti di voi si staranno, appunto, chiedendo come funziona realmente questo bonus. Come previsto dalla nuova Legge di Bilancio 2020 e dal decreto fiscale 2020, i contribuenti dal prossimo anno potranno anche beneficiare della nuova detrazione IRPEF 2020, ovvero quella per la ristrutturazione delle facciate esterne degli edifici, pari al 90% delle spese sostenute. Questo bonus servirà a dare un volto tutto nuovo alle nostre città, ma vediamo ora insieme nel dettaglio di cosa si tratta.

COS’È IL BONUS FACCIATE 2020: TUTTI I DETTAGLI DA CONOSCERE

Il nuovo bonus casa 2020 si chiama bonus facciate e avrà il compito di dare un volto nuovo alle nostre città. I contribuenti potranno, così, beneficiare di uno sgravio del 90% in caso di interventi di ristrutturazione degli esterni degli edifici condominiali e non. Tenendo conto dell’emendamento dei relatori, depositato presso la commissione Bilancio del Senato e poi approvato, il bonus facciate 2020 è stato modificato con i seguenti punti:

  • è diventato un bonus autonomo, pertanto è stato eliminato ogni riferimento al bonus ristrutturazioni;
  • non si può applicare agli interventi sugli impianti, ma solo su ciò che riguarda le strutture opache della facciate;
  • non è ammesso in alcune aree a bassa intensità di urbanizzazione;
  • il bonus facciate 2020 pari al 50% è stato esteso ai titolari di redditi di impresa e di lavoro autonomo.

Scendendo nel dettaglio, con il bonus facciate 2020 i beneficiari potranno godere di una detrazione pari al 90% delle spese sostenute nel 2020. L’articolo 25 del DDL di Bilancio 2020 prevede che le spese, riguardanti gli interventi edilizi finalizzati al recupero e al restauro della facciata, possono essere portate in detrazione dalle tasse. Bisogna tenere conto, sempre, di determinati dettagli:

  • la detrazione delle spese è al 90%;
  • vale solo per le spese del 2020;
  • potrebbe essere inserito un limite di spesa pari a 192mila euro;
  • potrà essere riconosciuta anche in caso di manutenzione ordinaria;
  • sarà cumulabile con altre misure di risparmio energetico.

Le spese ammesse al bonus facciata 2020 dovrebbero comprendere: verniciatura, intonacatura, decorazioni, rifacimento di ringhiere, marmi di facciata e balconi.

Per ulteriori informazioni è possibile leggere la guida bonus facciate 2020 pdf sul sito Agenzia delle Entrate.

Leggi altri articoli di Economia

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close