Bonus vacanze 2021 ultime novità: dove richiederlo, quanto vale

Bonus vacanze 2021 ultime novità: dove richiederlo, quanto vale

Il bonus vacanze 2021 è uno degli aiuti fissati dal Governo per incentivare il turismo in una fase molto delicata e fortemente condizionata dal virus. Proprio il settore del turismo è stato uno dei più colpiti: l’impossibilità di muoversi e viaggiare ha messo in seria difficoltà queste attività. Adesso che il peggio sembra essere alle spalle (e ce lo auguriamo tutti) per incentivare le persone a muoversi in Italia, il Governo dà la possibilità di usufruire di questo specifico bonus: una sorta di “premio” per coloro che si sposteranno su territorio nazionale aiutando, di fatto, le strutture turistiche italiane a ripartire.

Ma dove richiedere il bonus vacanze 2021 e qual è l’importo che si riceverà da spendere per le ferie? Ecco tutto quello che c’è da sapere in merito e le ultime novità sul bonus vacanze per il 2021.

Bonus vacanze 2021 ultime novità: dove richiederlo

Questo incentivo, già fissato per il 2020, è stato di fatto prorogato anche per l’anno in corso e può essere utilizzabile fino al 31 dicembre 2021 da parte di coloro che hanno fatto richiesta all’Inps nel 2020 presentando l’Isee. A poterne usufruire saranno solo coloro con un Isee non superiore ai 40mila euro. Può essere richiesto da un solo componente per nucleo familiare. Il bonus può essere utilizatto in tutti gli hotel, bed & breakfast, campeggi, agriturismi e villaggi vacanze sul territorio italiano che abbiano aderito all’iniziativa. Ancora, può essere usato anche per soggiorni in case vacanza o appartamenti, purché gestiti con partita IVA.

Quanto vale il bonus vacanze 2021? Ecco le novità rispetto all’anno scorso

Il bonus consiste nella somma di massimo 500 euro da spendere per le vacanze italiane. La novità prevista nel Decreto Sostegni è che da quest’anno il bonus potrà essere spendibile anche nelle agenzie di viaggio e tour operator quindi non solo per prenotare soggiorni e pernottamenti ma anche per fissare pacchetti in agenzie. Un allargamento doveroso per invogliare le persone a viaggiare e cercare così di far ripartire il settore del turismo.

Col bonus vacanze del 2020, infatti, la possibilità di spendere il bonus in agenzia non era contemplata e questo aveva scoraggiato molti tra coloro che non avevano troppa dimestichezza a organizzare il viaggio in prima persona e avevano dunque mollato l’idea di muoversi anche se per pochi giorni. Quest’anno invece le cose sono cambiate e sarà possibile usufruire della cifra messa a disposizione dal bonus anche affidandosi a un’agenzia di viaggio che organizzerà nei dettagli i vari spostamenti. Una mossa, questa, che potrebbe invogliare molte più persone a concedersi qualche giorno lontano da casa dopo un inverno difficile e decisamente pesante per tutti.

Importo bonus vacanze 2021

L’importo del bonus vacanze dipende dal numero dei componenti del nucleo familiare: 500 euro per chi ha un figlio a carico, 300 euro per i nuclei di due persone, 150 per i nuclei familiari composti da una persona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.