Scommessopoli, la serie A ha paura: si allargano le indagini

Si potrebbe allargare ad altre squadre di serie A lo scandalo di scommessopoli che sta sconquassando il mondo del calcio. Oggi era il turno di Marco Pirani, ascoltato dal PM di Cremona Roberto Di Martino, il quale avrebbe indicato altre partite sicure su cui poter scommettere. Si tratta di match “over” cioè sopra le 2.5 reti ovverosia Genoa-Lecce 4-2, Fiorentina-Roma 2-2 e Lecce-Cagliari 3-3, senza però entrare nel merito di come sia avvenuta la presunta combine. Dunque, bisogna fare molta attenzione e andarci davvero cauti. Nello specifico potrebbe essere accaduto che il portiere Marco Paoloni, avrebbe suggerito all’odontoiatra queste partite, non tanto perchè sicuro dell’esito dell’over, quanto magari perchè i debiti accumulati lo avrebbero spinto ad indicare questi incontri. Lo scandalo sta assumendo proporzioni assai enormi, in quanto un bookmaker austriaco Skysport365 ha denunciato una serie di puntate assai anomale su una serie di partite, disputate nel campionato scorso. Inoltre, si potrebbe aprire anche un altro cordone di indagini, in particolare sugli eventi concretizzatisi in concomitanza di Napoli-Parma dell’aprile 2010, terminata 2-3. Infatti la procura del capoluogo partenopeo, sta verificando la possibilità di infiltrazioni camorristiche, legate ad un giro di puntate sull’esito della gara. Entro la fine della settimana i primi atti delle indagini concernenti scommessopoli verranno inviati da Cremona a Stefano Palazzi, capo della procura della Figc. In questo modo la giustizia sportiva potrà cominciare a fare il suo corso, in vista soprattutto delle scadenze immediate, con la composizione dei prossimi gironi di Lega Pro e della griglia della massima e serie cadetta per la stagione 2011-2012.

Tommaso Maria Ferrante

Tommaso Maria Ferrante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.