Londra 2012: Settebello in finale, pallavolo out

Un sorriso e una lacrima da Londra 2012: le belle notizie arrivano dalla piscina, arrivano da quel Settebello che finalmente è tornato a essere quello di un tempo; le cattive invece arrivano dalla pallavolo: l’Italia viene battuta per tre set a zero dal Brasile che vola in finale mentre gli azzurri possono sperare di portare a casa la medaglia di bronzo. Una grande giornata per l’Italia che vince un bronzo con Mangiacapre e che porta altri due pugili in finale; e poi la grande soddisfazione per il Settebello di Campagna che, contro la Croazia cercherà di fare il possibile per ridare una medaglia d’oro al nostro paese. Ci vorrà maggiore determinazione secondo il mister della nostra nazionale di pallanuoto ma nulla è impossibile. Ci faranno ancora sognare i nostri mitici ragazzi?

Londra 2012: ancora soddisfazioni per l’Italia

Il Brasile piega la nazionale di pallavolo- unica notizia negativa dalle Olimpiadi; gli azzurri infatti avevano battuto gli Stati Uniti dando prova di grande forza e avevano illuso gli italiani di un ottimo risultato. Nulla da fare contro il Brasile che mai lascia la possibilità alla nazionale azzurra di pensare che la finale potrebbe essere alla loro portata. C’è ancora però una piccola speranza: quella di vincere un bronzo, che resterebbe sempre un gran bel risultato.

Settebello in finale per la gloria- di certo ci sarà una medaglia e, anche se andasse male, sarà argento. Può essere soddisfatto Campagna dei suoi ragazzi che ieri hanno giocato un ottima partita battendo la Serbia, squadra temibile, con il risultato di 9 a 7. In finale ci sarà la Croazia ma soprattutto la voglia di portare a casa la medaglia d’oro. E noi ovviamente tifiamo Italia: domani pomeriggio  tutti davanti alla tv per dare la carica ai ragazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.