Verso Milan-Juve: la rassegna stampa della vigilia

Fari puntati su Milan-Juventus questa sera, una partita che lo scorso anno avrebbe potuto decidere le sorti del campionato e che invece in questa stagione vede di fronte due squadre completamente diverse tra loro. Una rassegna stampa, quella di oggi, che ci mostra tutte le diversità delle due formazioni. E’ vero, come noterete dalle prime pagine dei giornali, resta sempre un big match, di quelli che fanno il tutto esaurito allo stadio, di quelli che faranno parlare per qualche giorno, ma in concreto non è una sfida che ha un sapore di primo posto in classifica. Mentre la Juve è a un passo dalla qualificazione in Champions e la prima della classe in Italia, il Milan arranca in campionato e miracolosamente si è qualificato in Coppa dove probabilmente non avrà vita facile. La Juve ha un gioco, ha un ritmo, ha voglia e determinazione, al Milan mancano un pò tutte queste cose. E’ la squadra da cui ti puoi aspettare la vittoria con goleada e quella che potrebbe subire un’umiliazione storica. Ne sanno qualcosa i tifosi che quest’anno hanno rinunciato anche solo a fare un pronostico quando il Milan scende in campo.

La rassegna stampa del 25 novembre 2012

Se ne parla sulle prime pagine dei giornali di oggi anche perchè Milan-Juventus resta una di quelle partite più attese e più emozionanti del campionato. Se ne parla perchè anche se la differenza tra le due squadre sia in classifica sia per tutto il resto è tanta, la voglia di vincere in una gara come questa potrebbe far succedere qualsiasi cosa. E se poi Silvio Berlusconi il giorno prima della gara fa ancora visita a Milanello…Ed ecco che sulla prima pagina de La Gazzetta dello sport ci finisce proprio lui, Silvio, con i suoi consigli ad Allegri e le sue verità. Pato è un problema e poi diventa una risorsa, ci sono i contatti con Guardiola, insomma un bell’ambientino sereno per far lavorare il mister rossonero…

Si gioca sul look dei campioni in campo invece sulla prima pagina di oggi di Tuttosport che piazza una simpatica foto di Vucinic e di El Shaarawy e scherza sulle loro creste. Chi avrà la meglio? Conte dovrebbe puntare su Vucinic e Quagliarella eroe in Champions, mentre per Allegri sembra essere scontato l’utilizzo del giovanissimo attaccante.

Chiudiamo la nostra rassegna stampa con la prima pagina del Corriere dello sport che affronta invece la questione nuovo allenatore del Milan. Come dicevamo in precedenza non deve essere di certo semplice per Allegri allenare una squadra e sapere che il presidente ha preso contatti con un altro allenatore, uno tra i migliori del mondo. Vedremo cosa succederà dopo la gara di oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.