Le prime pagine dei giornali di oggi celebrano la Juventus

Rassegna stampa 6 dicembre 2012-Missione compiuta per la Juventus, anzi più che missione compiuta. I bianconeri vincono contro lo Shakthar e non solo ottengono il passaggio agli ottavi di finale ma lo fanno anche da primi della classe. Il primo posto del girone è per la squadra di Conte che ha dimostrato quindi tutto il suo valore alla faccia di chi pensava che ci sarebbe stato un monotono pareggio tra le due squadra per evitare brutte sorprese. Al Chelsea che vince 6 a 1 contro i danesi la goleada non basta: è la prima squadra detentrice del titolo che viene eliminata prima degli ottavi di finale. Le prime pagine dei giornali di oggi 6 dicembre 2012 sono tutte per la Juve che ha regalato una bella emozione ai suoi tifosi. Ecco la ressegna stampa di oggi.La Rassegna stampa del 6 dicembre 2012

La prima pagina de La Gazzetta dello sport di oggi  è dedicata alla Juventus e non poteva essere altrimenti. La Juve con la bella vittoria contro lo Shakthar non ha solo passato il turno ma ha anche guadagnato il primo posto nel girone E. Un ottimo risultato per una squadra che dopo le tre partite di andata pensava di non passare il turno. La squadra di Conte torna tra le grandi di Europa e ora la paura è quella di affrontare il Real Madrid.

Giovinco finisce anche sulla prima pagina di Tuttosport: è anche merito suo se la palla è entrata in rete, nonostante si sia trattato di un autogol Godi Juve titola il quotidiano sportivo torinese che ricorda alla Juve di essere così arrivata tra squadre pù forti d’Europa. Domenica poi torna Conte e potrebbe essere tutta un’altra musica.

Chiudiamo la nostra breve rassegna stampa con la prima pagina de Il Corriere dello sport . Anche in questo cso la foto sulla prima è per Giovinco che si gode la vittoria della sua squadra. Un trionfo da regina secondo il quotidiano romano che mette in evidenza la bella prestazione della Juve che finalmente è tornata tra le grandi d’Europa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.