Inter-Napoli: le prime pagine dei giornali di oggi

Rassegna stampa 10 dicembre 2012- Pensavamo che dalla gara di ieri a San Siro venisse fuori l’anti Juve. Inter e Napoli si sono battute e sul campo ha avuto la meglio la squadra di Stramaccioni che ha portato a casa i tre punti. Il problema reale è che non possiamo però tirar fuori dai giochi il Napoli, una squadra che forse non avrebbe  meritato la sconfitta. Le prime pagine dei quotidiani di oggi sono dedicate alla forza dimostrata dall’Inter ma in nessun quotidiano si parla di una cattiva prestazione da parte del Napoli, anzi tutto il contrario. Alla squadra di Mazzarri il risultato sta stretto ma alla fine delle partite conta, come si sa, quello che c’è scritto sul tabellino e il tabellino dice che la vittoria è dell’Inter. Ecco come aprono i principali quotidiani sportivi oggi.

Le prime pagine dei quotidiani sportivi del 10 dicembre 2012

La Gazzetta dello sport mette in prima una foto di Guarin nel momento della sua esultanza. Grazie alla sua rete la squadra passa in vantaggio ma vince grazie al solito Milito che regala un’altra gioia ai tifosi. Si parla di “Grinter” ma i  ragazzi di Mazzarri non hanno mollato fino alla fine. I nerazzurri hanno sofferto fino al fischio dell’arbitro arrivato oltre il 90esimo.

Anche il Corriere dello sport mette in evidenza come l’Inter abbia vinto sfidando ancora una volta la Juve ma sottolinea anche che il Napoli ha fatto una prestazione eccellente, peccato per la sconfitta insomma. Riecco anche Conte: per la Juve cambia musica.

 

Non c’è molto spazio per le altre squadre sulla prima pagina di Tuttosport, del resto dopo la vittoria della Juve e il ritorno in campo del mister è anche normale pensare che il quotidiano torinese si dedichi ad altro. E infatti ci mette una bella foto di Conte i prima pagina per esprimere la gioia di questo ritorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.