Mondiali Russia 2018 gruppo D: girone di ferro, l’Argentina avrà la meglio?


Mondiali Russia 2018 gruppo D: girone di ferro, l’Argentina avrà la meglio?

Manca ormai solo un mese alla partenza del Mondiale Russia 2018. Nell’attesa di vedere le prime partite, proviamo a ragionare su quelli che sono i gruppi delle nazionali che hanno agguantato la qualificazione e che sperano di arrivare alla finalissima di questo mondiale. Argentina, Croazia, Islanda e Nigeria vanno a formare il gruppo D, considerato da molti il vero girone di ferro, essendo privo di una squadra materasso e contando nazionali di grande caratura tecnica e ottime doti organizzative.

Quale sarà la nazionale capace di arrivare prima nel girone? Ve ne parliamo con il nostro focus, un approfondimento sul Gruppo D del Mondiale di Russia 2018, ecco la nostra analisi. 

MONDIALI RUSSIA 2018 GRUPPO D: L’ARGENTINA RESTA LA FAVORITA PER IL PRIMO POSTO NEL GIRONE 

Non si può non iniziare dall’Argentina, la grande favorita del girone e tra le pretendenti al titolo. Il CT Sampaoli ha davvero l’imbarazzo della scelta, specie in attacco: infatti, se in difesa non sembrano esserci dubbi sui giocatori che porterà, primo fra tutti Otamendi, lo stesso non si può dire per l’attacco. A contendersi i pochi posti disponibili accanto all’inamovibile Messi c’è un turbinio di giocatori di livello totale, a cominciare dai ‘nostri’ Icardi, Higuain, Dybala, per finire con stelle del calibro di Di Maria, Aguero, Lanzini.

La selecciòn ha l’arduo compito di vincere, diventato quasi un obbligo, forte dell’attacco stratosferico che si ritrova e del fatto che da troppo tempo non porta a casa un trofeo importante; la nazionale numero cinque del ranking, infatti, vede nella coppa America del 1993 il suo ultimo trofeo di rilevanza della sua storia, iniziata 116 anni fa.

MONDIALI RUSSIA 2018 GRUPPO D: LA CROAZIA VUOLE IL PASSAGGIO DEL TURNO

Ostica e super organizzata pare essere anche la Croazia, splendida incompiuta del calcio europeo, che alterna dalla sua nascita partite entusiasmanti contro squadre ben più blasonate, come nel 1998 con il terzo posto mondiale, a fasi di stallo. Soprannominata il Brasile d’Europa grazie alla tecnica raffinatissima che da sempre contraddistingue i suoi campioni, quest’anno la Croazia sembra proprio destinata a stupire, con un centrocampo straordinario formato dagli ‘spagnoli’ Rakitic, Kovacic e Modric, una difesa solida con un Lovren in forma smagliante e un attacco che è una garanzia, con Kalinic, Mandzukic e Perisic.
Forse solo la leggendaria nazionale di Francia ’98 possedeva la caratura di quella attuale, che sembra poter dire la sua per un posto nella fase finale, nonostante la sua diciottesima posizione nella classifica per nazionali FIFA; la Croazia è abituata a smentire i pronostici, proprio come nella finale per il terzo posto contro l’Olanda di vent’anni fa.

MONDIALI RUSSIA 2018 GRUPPO D: ISLANDA RIVELAZIONE DI QUESTO MONDIALE? 

Dopo aver conquistato la storica qualificazione alle fasi finali del mondiale di Russia e la nostra simpatia, la squadra rivelazione dei passati campionati europei, l’Islanda, è pronta a continuare quel percorso di crescita che l’ha vista tra le nazionali emergenti più maturate negli ultimi dieci anni; approda, infatti, ai mondiali per la prima volta, dopo aver vinto con autorevolezza un girone non certo facile, di cui faceva parte, tra l’altro, proprio la Croazia, oltre a nazionali con maggiore tradizione calcistica come quelle turca e ucraina.
Cinica, compatta, ben organizzata e molto affiatata, la compagine nordica attualmente occupa il ventiduesimo posto nel ranking, decisa a mantenere la posizione e a vendere cara la pelle.
Dietro possono contare sull’esperienza di Sigurðsson, mentre davanti Finnbogason e compagni, forti dell’esperienza maturata in giro per l’Europa, cercheranno di spingere la selezione verso la fase ad eliminazione diretta.

MONDIALI 2018 GRUPPO D: LA NIGERIA NAZIONALE DA NON SOTTOVALUTARE 

Da non sottovalutare, anche se non parte certo con il favore del pronostico, la Nigeria, numero 47 del ranking FIFA. Tuttavia, in ben tre edizioni della kermesse hanno passato la fase a gironi, e mai partendo coi favori del pronostico.
Le super aquile, arrivate alla fase finale del Mondiale in cinque occasioni, sono considerate tra le squadre più blasonate del continente nero, grazie ai tre titoli africani vinti e alla presenza, nella sua storia, di giocatori di livello mondiale come Nwankwo Kanu, Jay-Jay Okocha; anche in questa edizione vorranno dire la loro, forti di un attacco di ottimo livello, con giocatori del calibro di Musa, Ineacho e Moses.

Vi ricordiamo che la prima partita di Mondiali Russia 2018 sarà giocata il 14 giugno 2018 dopo la cerimonia inaugurale.

Tutte le partite dei Mondiali Russia 2018 saranno trasmesse sui Canali Mediaset. 

Leggi altri articoli di News Sport

1 commento per “Mondiali Russia 2018 gruppo D: girone di ferro, l’Argentina avrà la meglio?”

  1. maggio 15, 2018

    […] Mondiali Russia 2018 gruppo D: girone di ferro, l’Argentina avrà la …  Ultime Notizie Flash […]

Commenta l'articolo


  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423