Mondiali Russia 2018 vince la Francia che batte la Croazia in una finale scoppiettante


Mondiali Russia 2018 vince la Francia che batte la Croazia in una finale scoppiettante

Il 1998 Francia e Croazia si sono incontrate per la prima volta in un torneo mondiale. A 20 anni di distanza si sono affrontate oggi di nuovo, per una finale. E’ la Francia la squadra campione dei Mondiali di Russia 2018 dopo una bellissima partita sul campo. La Croazia e la Francia hanno dimostrato di meritare la finalissima di questo scoppiettante mondiale ma va detto che  il risultato non è lo specchio di quello che si è visto in campo. La Croazia infatti non avrebbe meritato una sconfitta così schiacciante e sul campo ha dato davvero tutto. Paga forse qualche ingenuità, del resto la partita è stata caratterizzata da distrazioni e chi ha saputo approfittare meglio degli errori altrui ha fatto il risultato. 

Una partita davvero emozionante, ricca di gol, di azioni, con due squadre determinate alla vittoria. Una gara che ha regalato spettacolo e guizzi dei campioni in gara. Chi si è visto poco è Modric e la Croazia ha probabilmente pagato anche la giornata no del giocatore più forte della nazionale

A 20 anni di distanza, proprio in quel Mondiale durante il quale la Francia aveva affrontato la Croazia, gli uomini di Deschamps alzano la seconda coppa. Per la seconda volta nella storia della nazionale la Francia conquista il mondiale.

I galletti erano arrivati al torneo con il settimo posto nel Ranking Fifa, la vittoria di questo mondiale farà fare un bel balzo in avanti alla nazionale di Mbappè. Dopo la festa del 14 luglio, anche il 15 resterà una data storica per la Francia. Questa volta è la presa delle terre degli zar con la vittoria di Mondiali di Russia 2018. 

MONDIALI RUSSIA 2018 : IL RACCONTO DELLA FINALE DEL 15 LUGLIO 2018

Per i primi 15 minuti della gara, la partita ha una sola squadra in campo: è la Croazia che si porta in diverse occasioni in avanti mentre la Francia sembra addormentata. Complice probabilmente anche la concentrazione della squadra croata e l’esperienza, la prima parte della gara vede solo questa squadra protagonista. Ma al minuto 18, nonostante sia stata sempre più pericolosa la Croazia, sul calcio di punizione di Griezmann passa in vantaggio la Francia. Sulla punizione decisiva la deviazione, quasi impercepibile di Mandzukic. La rete della Francia cambia ovviamente il volto della gara con la squadra di Deschamps che prende coraggio. Non ci sono dubbi sul fatto che anche in occasione di questa rete, la Francia sia stata più che fortunata. 

La partita si anima perchè la Croazia non ci sta. Dieci minuti dopo il vantaggio della Francia arriva il bellissimo gol di Peresic che era stato già determinante nella semifinale e si dimostra ancora una volta uomo decisivo. Pienamente meritata la rete della Croazia che era stata padrona del campo fino alla rete della Francia.

Lo stadio di Mosca diventa una bolgia con i tifosi della Croazia che si fanno sentire. 

Per la prima volta in una finale mondiale ecco il Var: fallo di mano di Perisic che l’arbitro non ha visto. Dalla Var Room probabilmente segnalano che il fallo c’è. Dopo un lungo controllo l’arbitro argentino decide di dare il rigore. E cambia il volto della gara perchè con il gol di Griezmann la Francia trova il vantaggio al minuto 38 e sa che adesso la partita è nelle sue mani. Pochi minuti dopo la Croazia cerca il pareggio ma non è fortunata. Si va sul 2 a 1 negli spogliatoi. 

Il secondo tempo si apre con la Croazia che si porta in avanti. La partita si anima a causa dell’ingresso in campo da invasori pacifici. Purtroppo non si riesce a capire cosa sia successo perchè la regia non mostra nessuna immagine. Le cose però in campo cambiano perchè la Francia, che per oltre 60 minuti non ha fatto nulla, si sveglia e diventa padrona nel campo. Nel giro di pochi minuti arrivano due gol. Il primo è una prodezza di Pogba su una serie di rimpalli durante i qual la difesa della Croazia si addormenta. La squadra passa in svantaggio per 3 a 1 e dobbiamo dirlo, immeritatamente. Ma il terzo gol cambia davvero tutto perchè la Francia si galvanizza e pochi secondi dopo il terzo gol trova anche la rete del 4 a 1 con il gol di Mbappè.

Sussulto in campo al minuto 68 quando il portiere francese commette uno degli errori più clamorosi di questo mondiale. Mandzukic ci crede e il suo pressing porta a una rete alla quale nessuno avrebbe creduto. Questa finale Mondiale regala spettacolo puro. La partita che fino a qualche secondo prima sembrava chiusa, si riaccende quando mancano 20 minuti tutti da giocare. Nulla da segnalare fino al minuto 83 quando la Francia inizia a perdere del tempo con atterraggi imprevedibili ai quali l’arbitro non crede. La Francia gestisce mentre la Croazia prova ad accorciare le distanze ma non è facile. 

I 90 minuti si chiudono con la Francia in vantaggio per 4 a 2. La Croazia è costretta a crederci ma le forze mancano e pensare di recuperare due reti sembra praticamente impossibile. Stremati anche i giocato della Francia che sul finale avrebbero modo di segnare anche la quinta rete ma non trovano la giusta lucidità. 

Cinque i minuti di recupero da giocare nella finale dei Mondiali di Russia 2018. Nulla da segnalare se non la gioia dei giocatori della Francia sul campo e la delusione della Croazia che esce comunque a testa più che alta dai Mondiali. Macron in tribuna festeggia. Lacrime in campo per tutti. 

Mondiali Russia 2018 vince la Francia che batte la Croazia in una finale scoppiettante ultima modifica: 2018-07-15T18:54:45+00:00 da procopiofilomena

Leggi altri articoli di News Sport

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close