Adriano Celentano scrive al Corriere della Sera


adriano celentano

Adriano Celentano torna a far sentire la propria sulla situazione politica italiana. Oggi il Corriere della Sera ha pubblicato la conversazione tra il cantante e il suo amico, Beppe Grillo. A introdurre il testo, una breve nota redatta dal direttore del quotidiano milanese, Ferruccio De Bortoli: “Adriano Celentano, ogni tanto, manda un suo scritto al Corriere. Non sempre siamo d’accordo con lui. Ma la libertà dell’artista, specie di questi tempi, è sacra ed è sempre una ventata d’aria fresca. Per fortuna. È un colloquio con Beppe Grillo su temi d’attualità. Grillo non è mai stato tenero con noi. Ma anche la sua libertà – precisa il direttore del Corriere – qui è rispettata.

I due artisti hanno affrontato tanti temi: dal debito pubblico, alle possibili nuove elezioni, dagli errori dell’opposizione, allo stato di salute del Movimento 5 Stelle. Celentano, in particolare, se l’è presa cogli amministratori di Milano: “ Come posso non capirlo! Sono loro, i comuni, i maggiori responsabili dello sfacelo. I grandi devastatori di ciò che era la nostra bella Italia. Basta dare un’occhiata alle orripilanti ferite mortali che i genitori di Frankenstein (sindaco Moratti e Formigoni) hanno inferto alla città di Milano. La stanno dissanguando con la scusa di fare più case per la gente, ma in verità sono eleganti loculi tombali dove i milanesi, ormai indifferenti a tutto, moriranno di cancro. È di poche ore infatti l’approvazione dei nuovi campi di sterminio, da parte del comune di Milano. Più di 7 milioni di metri quadrati – ha scritto ancora il cantante – apriranno le porte al cemento”.

Celentano ha anche parlato di onestà. Secondo il cantante, oramai, chi non ruba viene considerato un cretino dalla società. Sia per Grillo che per Celentano, se si andasse nuovamente al voto, una vittoria sarebbe l’evento più probabile.


Leggi altri articoli di Politica

2 commenti su “Adriano Celentano scrive al Corriere della Sera”

  1. 4 Maggio 2011

    I’m strongly about it and love learning more on this topic. When possible, since you gain expertise,keep writing and happy blogging,2

    • MISTER
      26 Maggio 2012

      MA IL PELATONE TERRONE INVECE DI ROMPERCI I COGLIONI CON I SUOI SCRITTI INSULSI NON PUO’ VANGARE LA TERRA?

    Commenta l'articolo


    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Riscontrata interferenza con Ad Blocker

    Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

    Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

    Grazie per il supporto, buona lettura!

    Close