Cristina Ravot è la fidanzatina di Berlusconi?

Il confine tra politica e mondo dello spettacolo è sempre stato assai sottile. Forse, oggi, non si può nemmeno più dire che vi sia differenza. La storia di Cristina Ravot è di quelle emblematica. La 36enne, accompagnatrice musicale di Mariano Apicella, nel 2009 avrebbe dovuto partecipare al Festival di Sanremo. Così voleva il premier, Silvio Berlusconi.

L’operazione, però, non poté andare in porto. A opporsi fu Fabrizio Del Noce che – come ricorda Il Secolo XIX- fu silurato qualche mese dopo quella decisione. Ma chi è Cristina Ravot? Il Fatto Quotidiano ne ha tracciato un profilo. Nata nel 1975, la donna si è diplomata come ragioneria e poi ha preso il diploma in pianoforte al Conservatorio di Roma.

La svolta della sua vita avviene quando, dopo avere partecipato a concerti e serate nella Capitale, conosce Apicella, il cantante preferito di Berlusconi (i gusti sono gusti…). Il premier fa subito conoscenza della cantante. La Ravot, per poco, non viene candidata alle Elezioni Europee nel Pdl. Non succede solo per la “bomba mediatica” fatta scoppiare da Veronica Lario.

Nonostante la doppia delusione (Sanremo e la politica), la cantante si è rifatta partecipando ad alcuni programmi televisivi e al Festivalbar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.